Instagram Twitter Facebook Vimeo Youtube
Home » Articoli » Dall’alba al tramonto … un cammino lungo milioni di anni !

Dall’alba al tramonto … un cammino lungo milioni di anni !

 Andrea Fergola
 Andrea Fergola
Istruttore Tecnico Trail Running e Corsa Naturale responsabile portale trailrunning.it 

E poi ti capita di leggere libri un pò differenti dal solito, che parla di evoluzione di cibo specie specifico, di ricerca e di tante latre cosette interessanti

Emanuele Gambacciani, biologo nutrizionista di Livorno, ha un modo “nuovo” di interpretare l’alimentazione, un metodo che ad oggi non è ancora condiviso appieno dalla comunità scientifica, ma che nei suoi pazienti ha riscontrato enormi benefici. Molti la chiamano paleo dieta, altri regime alimentare evolutivo, ma lui non ama le etichette, non definiscono appieno l’essenza del suo messaggio.

Siamo il frutto di milioni di anni di evoluzione, di selezioni naturali, un intreccio di specie di ominidi che si sono susseguiti nei millenni fino a raggiungere ed ottenere la nostra specie, che non sa più cosa mangiare, o meglio, in piena confusione evolutiva, circondato dal cibo di facile reperimento, l’uomo s’è lasciato trasportare dagli eventi, tanto da perdere il contatto con la realtà, sviluppando quello che gli scienziati del settore chiamano  Evolutionary mismatch 

Emanuele, nel suo libro, vi porterà a spasso nel tempo, con ragionamenti semplici ma nello stesso tempo complessi, elaborati e trasmessi tramite un linguaggio facile e comprensibile, frutto di molti anni di ricerca e di assembramento di evidenze scientifiche.

Non pensiate di trovare nel libro facili conclusioni o soluzioni, l’intento di Emanuele è quello di farvi ragionare riflettere, di portarvi a tirare conclusioni autonome e libere da condizionamenti sia culturali che scientifici.

Lo consiglio vivamente anche per chi, come me, volesse intraprendere un percorso di vita differente, di chi volesse sperimentare un nuovo metodo di approvvigionamento adatto sopratutto per prove di endurance trail, senza la schiavitù delle calorie pesate e misurate, cercando di riequilibrare quelli che sono i nostri bisogni nutrizionali ancestrali, quello che noi dovremmo veramente mangiare.

Che altro dire… le riflessioni e i concetti sviluppati nel libro di Emanuele, lasciano il segno il dubbio che forse dovremmo incominciare a capire di vivere secondo natura senza avere l’ansia di aver commesso qualche errore di troppo, senza che gli stili di vita di moderni non abbiamo il sopravvento sulla nostra salute.

Lo consiglio anche per tutti quelli che hanno una visione completamente opposta, perchè nel libro Emanuele non tenta in nessun modo di convincervi del contrario rispetto a quello che avete sempre pensato

Se vi ho incuriosito, vi lascio qui sotto il link per l’acquisto di un libro differente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *