Instagram Twitter Facebook Vimeo Youtube
Home » Articoli » Recensione: Merrell All Out Crush 2

Recensione: Merrell All Out Crush 2

Gianluca Gaggioli

Free Trailer – tester materiali tecnici per il trailruning

 

.

Peso 256gr (taglia US10) Differenziale 6 mm(22mm al tallone, 16 all’avampiede)

Crush traduzioneTra tutte queste traduzioni, metterei anche – e più indicativo del caso in oggetto – “pestare”: nel senso di pigiare forte sull’acceleratore. Correre forte, alla morte.  Perché è quello che ti viene da fare quando inizi a correre con questa Merrell.

merrell all out crush 2_4

Ci ho provato, ed è stato emozionante, scattare  per spingere sotto i 4″/km, il passo ampio, con fase di appoggio perfettamente mediale, andando di spinta  come se stessi affrontando la rincorsa del salto in lungo,  i talloni quasi a toccare il sedere… veloce, troppo veloce per per durare tanto, solo un paio di minuti prima di scoppiare, fermarmi piegato in due, sedermi, sdraiarmi poggiato sui gomiti, sull’erba accanto al single-track dell’argine del fiume,  guardare il cielo, riprendere fiato, inspira-ispira, sempre più lentamente…

merrell all out crush 2_3

Il fiume accanto, poco più sotto, ed una pista battuta seminascosta dal grano selvaggio che scende verso riva, tagliando la parete inclinata dell’argine, terra argillosa e ben coperta di erba, bagnata dalla pioggia della nottata. Scendo per il sentiero, poi guardo l’argine e gli vado incontro, camminando. Una parete con inclinazione di almeno 65%, alta 4-5 metri. La punto. Parto. Salgo per la verticale, poi, dalla vetta, inizio a scendere per la diagonale, e poco prima di arrivare in fondo, effettuo una torsione per risalire in diagonale, e prima della vetta inizio a correre su lato, e poi zig-zag, su e giù, giù e su. Senza mai dovermi aggrappare con le mani sul pendio. Poco più in là vedo dove l’argine è stato rinforzato, rivestito con una parete di pietre, perfettamente obliqua. Pietra asciutta. Non esito, continuo la mia corsa. Se scivolo, scivolo. Ma la scarpa tiene. Riesco sempre a sentire l’avampiede poggiato sul piano, l’intersuola che si flette, si torce permettendomi l’appoggio ottimale sull’avampiede, sia in spinta che in controllo, crush dopo crush, il piede sempre incollato al fondo. La tomaia che fascia come un guanto (e qui si sente l’esperienza “glove” maturata negli anni) seppur in tessuto molto morbido – ed eccezzzzzionalmente traspirante e drenante, seppur assente di un contrafforte tallonare rinforzato, o dotato di imbottiture contenitive. Non c’è nemmeno la soletta interna! (me ne sono accorto solo più tardi, quando ho cercato di toglierla per lavarle del fango…)

merrell all out crush 2_2

Arrivo alla fine della parete, c’è il pilone del ponte, mi appoggio, e resto in piedi a guardare le scarpe.

Però! non me lo sarei mai aspettato. “All Out Crush. Ah!” Come tutte le parole anglosassoni, suona bene, ma se lo traduci… Che nome orrendo per una scarpa! Mai nome fu più azzeccato, però! Questa scarpa ama scattare, saltare, arrampicare. E’ nata con lo scopo di affrontare le gare ad ostacoli.

merrell all out crush 2_7

La suola ha tasselli come “shuriken”, che favoriscono l’uso su terreni morbidi, anche fangosi; ma ha dimostrato grande capacità anche su superfici dure e bagnate, grazie al materiale di cui è composta: quei tasselli profondi 5/6mm, sono morbidi, si comprimono, flettono. L’avampiede, poi, privo di placca anti-intrusione, e quei solchi che attraversano la suola, consentono ampia flessibilità. La scarpa così copia il fondo e la gomma ci si incolla.

merrell all out crush 2_1

L’intersuola è composta con un materiale poco ammortizzante, ma molto propulsivo. Nella parte anteriore, dove è minore lo spessore, si contorce che è una meraviglia; ma già dalla zona dell’arcata mediale, si irrigidisce. Questo non la rende una scarpa comoda, e se si corre di rullata, occorre sia una rullata veloce, non certo un passo lento.  Una scarpa quindi che si presta più alla corsa veloce – ed acrobatica – su brevi/medie distanze, per atleti in forma; lunghe distanze per atleti in formissima, o per chi corre anche piano con uno stile di appoggio mediale.

merrell all out crush 2_8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *