Instagram Twitter Facebook Vimeo Youtube
Home » Articoli » Recensione Petzl Nao +

Recensione Petzl Nao +

 Francesco Misley

Istruttore Tecnico Nazionale di Trail Running Fondatore di Mud & Snow

Finalmente arrivata dopo mesi di attesa (presentata a Marzo) la nuovissima lampada frontale Petzl Nao + si pone di nuove al vertice nella categorie delle frontali specializzate per utilizzo active (Trail Running, Sci Alpinismo e Outdoor).

La sua compattezza, leggerezza e il rapporto qualità prezzo la rendono senza dubbio la frontale più utilizzata dagli atleti in ogni competizione.

Ma vediamola nel particolare questa nuova chicca della casa francese.

La nuova Nao + è una lampada frontale multifunzione ultrapotente, ricaricabile e programmabile, grazie all’applicazione MyPetzl Light che vedremo dopo nel dettaglio.

E’ dotata della tecnologia REACTIVE LIGHTING che adatta automaticamente l’intensità luminosa alle esigenze dell’utilizzatore.

Con la potenza di 750 lumen, NAO + è il punto di riferimento assoluto e la differenza con la sua sorella precedente si vede bene! Anche su questa versione la tecnologia Reactive Lighting permette maggiore autonomia, comfort visivo e interventi manuali ridotti al minimo; la potenza d’illuminazione e la forma del fascio luminoso si adattano automaticamente, grazie ad un sensore di luminosità che consente di ottimizzare l’utilizzo della batteria e, in base all’autonomia scelta (6h30 o 15 h), la potenza d’illuminazione si regola automaticamente secondo due modalità: MAX POWER e MAX AUTONOMY.

E’ inoltre possibile utilizzare la lampada con la tecnologia CONSTANT LIGHTING che garantisce un’illuminazione costante nel tempo e decidere in fase d’impostazione la durata della batteria in base alla potenza che richiediamo nelle diverse modalità.

In questa nuova versione compare anche una luce posteriore rossa che è possibile settare su lampeggiante, fissa oppure disattivarla, utile nel caso si corra su tratti in cui è necessario farsi vedere anche posteriormente.

La grossa novità di questa NAO +, oltre a quelle elencate, è la presenza del sensore Bluetooth, che permette di utilizzare la nuova applicazione sviluppata da Petzl e disponibile per Android e per OS (scaricabile gratuitamente su App Store e Google Play)

Grazie all’applicazione mobile MyPetzl Light, lo sportivo può consultare, in tempo reale su smartphone o tablet, l’autonomia residua e adattare le prestazioni della propria lampada frontale.

Basta semplicemente scaricare dei profili predefiniti o crearne di personalizzati.

petzl-nao-2

Durante l’attività, con la tecnologia REACTIVE LIGHTING, NAO + valuta la luminosità ambientale e adatta immediatamente la potenza d’illuminazione alle esigenze dello sportivo.

Si può regolare forma del fascio luminoso, autonomia e potenza personalizzabili oltre ad avere:

  • accesso in tempo reale all’autonomia residua
  • regolazione della potenza d’illuminazione e dell’autonomia,
  • attivazione e creazione dei profili d’illuminazione in funzione dell’attività,
  • quattro altri profili disponibili mediante l’applicazione MyPetzl Light: trail running, alpinismo, trekking, bivacco,
  • Per utilizzare l’applicazione la lampada deve essere connessa tramite Bluetooth (funzione disattivabile) la lampada resta utilizzabile comunque indipendentemente dall’applicazione.

Il peso della nuova Petzl NAO+ si attesta sui 185 gr, direi uno dei migliori sul mercato, e viene fornita con batteria al Litio da 2600 mAh dal peso di 95 gr, fascia elastica accessoria da posizionare sopra la testa per renderla ancora più fissa (anche se io non ne trovo la necessità), prolunga per la ricarica della batteria tramite presa USB (ricordo che è l’unico modo per ricaricare la batteria).

Come accessori disponibili per la nuova Petzl Nao+, oltre alla batteria di ricambio (ricordo che è diversa rispetto al modello precedente) c’è anche una comoda prolunga composta da un cavo estensibile e una clip per fissare la batteria ricaricabile su zaino.

Con il Kit cintura NAO +, la batteria ricaricabile della lampada NAO + può essere spostata su una tasca o sulla cintura per ridurre il peso sulla testa. In inverno, questo sistema consente di proteggere la batteria ricaricabile dal freddo, aumentando così l’autonomia della lampada.
Anche per questo kit vale quando detto per la batteria di ricambio, non è compatibile quello utilizzato per la precedente versione della NAO.

In poche parole per me la nuova Petzl NAO + si conferma ancora di più come la lampada ideale per tutti coloro che hanno in programma gare di Trail Running o Ski Alp notturne e che vogliono una lampada potente, leggera e affidabile.

Venduta al prezzo di 170 € la puoi venire a provare in negozio da Mud and Snow o trovarla sul nostro shop on line.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *