964092_463245360425399_1916593388_o

Per chi frequenta da anni questo mondo avrà notato sicuramente una cosa… fortunatamente esistono mille colori diversi, non parlo ovviamente di questioni etniche, che dovrebbero essere abbondantemente superate, ma semplicemente dei colori dell’abbigliamento tecnico delle varie associazioni, team o società sportive.

In poche parole, come nel mondo del calcio, ognuno si riconosce in quei colori, per simpatia per affetto o per campanilismo.

Nel mondo del trailrunning, sopratutto in Italia, esistono molte squadre, dalle più blasonate, come il Team Salomon, Tecnica, La Sportiva, Vibram, a quelle meno conosciute ma non di meno valore.

La manifestazione è occasione per sfoggiare i propri colori… è simpatico notare sulla linea di partenza il rimescolarsi creando  delle macchie, come un arlecchino pronto a scattare in avanti per intraprendere il lungo viaggio.

Sul tracciato si scambiano opinioni e pensieri, si stringono alleanze,  la curiosità della provenienza di paesi e zone d’Italia differenti.

Beh un pizzico di competizione non guasta mai, è il motore propulsivo per ogni evento, ma qui nel mondo trail tutto è diverso, tutto cambia e i colori diversi, si amalgamano con quelli della natura.

La corsa finisce, ci si siede per il famoso III tempo, anche in questa occasione le tavolate di amici si sprecano. Qui noti i gruppi differenti storie differenti, ci si scambiano opinioni sulla gara appena terminata.

Con il termie “famiglia” definirei questo fenomeno, dove pur vero che ci si conosce pressoché tutti, dove gesti di educazione e cortesia si sprecano, ma sicuramente ci si troverà bene solamente con i propri compagni di squadra, in cui ti riconosci dove finalmente puoi trovare un ascolto interessato e sincero…anche questo è trail.