Gianluca Gaggioli

Tester materiali tecnici

Xodus Iso 3 avrà un importante novità strutturale,  un intersuola completamente in  TPU Everun. Questo comporta un aumento di peso rispetto al precedente modello, in quanto Everun è un composto più pesante dell’Eva, ma che ha dimostrato una migliore efficienza, capace di offrire un tipo di ammortizzazione più sensibile e duratura. La cosa sorprendente è la capacità torsionale della scarpa, nonostante il peso e lo spessore suole/intersuola diano l’impressione di una scarpa rigida.

La suola presenta tasselli alti 6mm, ed è “mista” : alcuni tasselli sono fatti con la suola PWRTRAC, molto aderenti; altri con materiale XT-900, che è più resistente. (nell’immagine della suola del modello femminile la diversa colorazione della suola evidenzia appunto i diversi tipi di composto usato)  – Questa versione non ha una piastra anti-roccia.

La struttura della tomaia con esoscheletro iso e con calzino interno, è molto comoda. La parte anteriore della tomaia è in materiale derivato dai giubbotti antiproiettile.

La “conchiglia” al tallone è esterna ma è stata ridimensionata per offrire una maggiore mobilità torsionale al piede

Lascia un commento

avatar
2000
Foto e Video