Dolomiti Extreme Trail: la gara targata Atletica Zoldo alla scoperta del Parco nazionale delle Dolomiti Bellunesi, Patrimonio Mondiale Unesco.

VAL DI ZOLDO (Belluno). Sono già trentacinque le nazioni pronte a raggiungere la Val di Zoldo per l’edizione numero sei della Dolomiti Extreme Trail in programma per sabato 9 e domenica 10 giugno 2018.

Gli iscritti, da tutto il mondo

Gli iscritti hanno già raggiunto quota 700 e il mondo si è dato appuntamento all’ombra del Monte Pelmo in rappresentanza dei cinque continenti. Argentini e brasiliani, australiani e neozelandesi, americani e canadesi, così come colombiani, israeliani, russi e turchi ma anche giapponesi e tutte le maggiori nazioni europee. Questo il mappamondo degli iscritti che si preparano a indossare le scarpette per scoprire l’Anello Zoldano, un percorso circolare che lambisce i principali gruppi montuosi della valle. Si corre infatti dal Mezzodì al Pramper, dal San Sebastiano-Tamer al Moiazza, dal Civetta al Pelmo e al Bosconero.

Un trail alla scoperta del Parco Nazionale delle Dolomiti bellunesi

Una corsa targata Atletica Zoldo alla scoperta del Parco nazionale delle Dolomiti bellunesi, Patrimonio Mondiale Unesco, ma anche dei piccoli e tipici borghi della valle tra vecchi Tabià, fontane, chiesette e scorci caratteristici, il tutto immerso nella meravigliosa cornice della Val di Zoldo in Provincia di Belluno.

Tante le conferme per il comitato organizzatore, si comincia dalla partnership con l’azienda Haglöfs ai tre percorsi della Dolomiti Extreme Trail.

Tutti i finisher dei tre percorsi riceveranno infatti in premio un paio di scarpe da Trail running della realtà svedese, mentre i tracciati si articolano tra i 23 chilometri e 1.000 metri di dislivello e 53 chilometri e 3.800 metri di dislivello, spazio quindi alla regina: 103 chilometri e 7.150 metri di dislivello.

Sportivi e famiglie, un evento per tutti

Non solo polmoni d’acciaio e cuori forti, la ‘Dolomiti extreme trail‘ è una manifestazione a portata di famiglia tra eventi collaterali, attività e la ‘Mini Dolomiti extreme trail‘, un percorso di due chilometri dedicato ai più piccini. La gara targata Atletica Zoldo è inoltre tappa di qualificazione per l’Utmb, l’appuntamento trail sul monte Bianco che raggruppa tutti i migliori trailers del mondo.

Lascia un commento

avatar
2000
Foto e Video