I pantaloncini del tipo Baggy Shorts sono quelli dotati di tasche che permettono di portrsi dietro diversi oggetti utili durante la corsa, oltre il solito mazzo di chiavi, tipo riserva alimentare, oppure un cellulare/smartphone,mp3, la headlamp e magari anche un gilet/giacca antivento, grazie a qualche elastico sul cinturino dove farla passare.

Patagonia Strider Pro Shorts 5″

Patagonia Strider Pro Shorts 5"
Patagonia Strider Pro Shorts 5″

Baggy Shorts che ha fatto scuola, dotato di ben 4 tasche fatte con tessuto stretch molto espandibile, che hanno una capacità molto ampia (quelle laterali, oltre a gel e barrette , cellulare ed headlamp, possono anche contenere una giacca tipo la Patagonia Hoddini) , oltre al taschino posteriore la cui zip è dotata di cordicella che facilita la presa. Confortevole durante la corsa anche a pieno carico. Il cinturino è una fascia elastica non rivestita internamente, ma comunque confortevole al tatto. Il taglio del pantaloncino è di tipo split, il tessuto è molto piacevole al tatto, ci sono pannelli laterali in mesh che migliorano l’areazione. Il più adatto ad attività endurance. E’ disponibile anche versione più lunga con cosciale interno.  Vestibilità: giro vità  92cm, ho trovato meglio la taglia Us M

 

Nike Wildhorse 5″

Nike Wildhorse 5"
Nike Wildhorse 5″

Baggy Shorts (ora non più in catalogo, ma si può ancora trovare nei negozi) dal taglio classico, che ha due tasche laterali nelle quali poter portare anche uno smartphone “mini” o lettore Mp3, a riparo dall’umidità corporea in quanto il rivestimento interno dei taschini è idrorepellente. Ampio vano posteriore, fatto in tessuto stretch, può ospitare barrette di grandi dimensioni, oppure essere usato per farci passare una giacchetta antivento. Non adatto a piccoli oggetti come chiavi, che potrebbero fuoriuscire durante la corsa. Ci sono altri due taschini interni, uno dei quali ci si può infilare a malapena l’alluce, non ho trovato altro utilizzo che metterci dentro qualcosa come una pastiglia di sali solubile imbustata. La parte posteriore del gambale, presenta nella zona inferiore un tessuto mesh che facilità l’asciugatura del sudore. Tradizionale il cinturino elastico. Vestibilità: ho giro vità  92cm, ho trovato meglio la taglia Us M

 

WildTee Bryce Shorts

WildTee Bryce Shorts
WildTee Bryce Shorts

Un Baggy Shorts stile split che ha imparato molto dal Patagonia Strider, dotato di ampie tasche laterali e posteriori in tessuto stretch, ci si può mettere di tutto, tra gel, barrette, giacca antivento e headlamp, tutto quanto serve per uscite lunghissime. Il cinturino elastico internamente è “a pelle”, con cordicella interna di regolazione. Vestibilità più attillata alla gamba rispetto anche a tutti gli altri pantaloncini qui considerati, ha un tessuto che si asciuga in fretta ed ha una zona in tessuto mesh nella zona del cavallo, che miglioral’areazione. Vestibilità: giro vità  92cm, ho trovato meglio la taglia IT L

 

Brooks Sherpa 5″

Brooks Sherpa 5"
Brooks Sherpa 5″

Baggy Shorts da poco rinnovato nell’estetica, ma uguale nei tessuti e nell’impostazione della posizione dei taschini elastici laterali, dove poter mettere barrette e gel, ed eventualmente un cellulare vecchia maniera (da utilizzare anche come lettore mp3). La tasca posteriore con chiusura zip è vestita con tessuto idrorepellente, anche qui lo spazio è abbastanza per uno smarthphone mini, ma balla parecchio durante la corsa, meglio utilizzarlo per chiavi e documenti. Presente anche una tasca interna , capiente. Cinturino elastico di tipo classico. Questo pantaloncino si fa apprezzare per la piacevolezza al tatto del tessuto e per il comfort della mutanda interna, di cui non si percepisce la presenza.  E’ disponibile anche una versione più lunga con cosciale interno. Vestibilità: giro vità  92cm, ho trovato meglio la taglia Us M

 

LaSportiva Auster Shorts

LaSportiva Auster Shorts
LaSportiva Auster Shorts

Baggy Shorts di tipo “split” con gambale corto, già nel look esprime tutta la sua vocazione da skyrace, è dotato di due taschini laterali adatti solo a portare gel, ed un taschino posteriore con zip nascosta, abbastanza ampio per chiavi e documenti. Nella parte posteriore, un ampia sezione del pantaloncino, sotto la cintura, è fatto in tessuto mesh che favorire la traspirazione. Anche la mutandina interna è fatta con tessuto mesh molto traspirante, anche sono un po più ruvida al tatto. Il resto del pantaloncino è fatto in tessuto stretch. Il cinturino è un ampia fascia elastica che posterioremente presenta anche una banda in silicone che serve ad evitare lo scivolamento. Per stringere il cinturino è presente una cordicella regolabile. Vestibilità: giro vità 92cm, ho trovato meglio la taglia Us M

 

Kalenji Baggy Trail Shorts

Kalenji Baggy Trail Shorts

 

Baggy Shorts economico ma non povero che si ispira alla “scuola francese” (Salomon e Raidlight), è dotato di ampia tasca anteriore in tessuto stretch con taschino zippato all’interno, due tasche laterali sempre in tessuto stretch per gel, ed altra tasca posteriore zippata, molto larga, con ulteriore vano interno. Il tutto tiene molto bene il carico durante la corsa. La parte interna del gambale presenta una striscia in tessuto mesh per migliorare traspirazione. Vestibilità: giro vità 92cm, ho trovato meglio la taglia IT L

 

Lascia un commento

avatar
2000
Foto e Video