aglie : s/m/l

peso: 353gr

Con lo zaino Distance 8, Black Diamond – già esperto produttore di zaini per tutte le attività Outdoor, debutta nel settore del trailrunning.

E lo fa col botto!

Il Black Diamond Distance 8 è uno zaino molto bello da vedere, ma, in fine dei conti, non sembra avere niente di innovativo. Ma è un insieme di parti/soluzioni già viste in altri zaini, sapientemente messe insieme, con un alto livello di qualità di materiali e metodi costruttivi.

Alla sua realizzazione ha contribuito Joe Grant, uno atleta che oltre ad aver raggiunto bei risultati nelle gare ultratrail, pratica qualsiasi tipo di attività outdoor, dalla mountainbike all’alpinismo.  (per saperne di più vedi: https://eu.blackdiamondequipment.com/en_IT/experience-story?cid=joe-grant-rhythm)

Gli spallacci

Gli spallacci hanno le classiche doppie tasche sovrapposte, in tessuto stretch molto espandibile, di cui quella superiore adibita per portare softflask da 500ml.

I lacci di chiusura pettorali sono elastici e regolabili su diverse posizioni grazie a delle clip ancorabili agli occhielli posti sul bordo dello spallaccio.

Nelle tasche zippate poste in alto sullo spallaccio, anche queste in tessuto molto espandibile, sono riuscito a infilarci la giacca Patagonia Houdini…

Black Diamond Distance 8
Black Diamond Distance 8 ha la sacca costruita con tessuto impermeabile

Quindi, grande capacità di carico a portata di mano sulla parte anteriore.

La Sacca

E grande capacità di carico per la sacca posteriore: 8 L dichiarati, ma sono riuscito a infilarci dentro le stesse cose con cui ho riempito un Salomon Skin Pro 15!! All’interno c’è il vano separato per metterci una riserva idrica da 2L, sulla quale è stata ricavata anche una tasca zippata, grande abbastanza per portarci il portafoglio.

Il tessuto della sacca è Nylon Ristop, quindi protegge il contenuto dalla pioggia, ed una palpebra che si allunga a proteggere la chiusura a cordino: anche il tessuto della chiusura è in Nylon Ristop, ma di consistenza più morbida.

Ciò che colpisce della sacca sono i vani interni in cui riporre i bastoni da trekking,  che possono essere anche messi nei lacci presenti sugli spallacci, passando sotto le braccia;  e la presenza di cordini di compressione , posti sui lati, dove infilare le piccozze, le cui punte vanno poi ad inserirsi in una sede centrale.

Eh si, perché questo zaino non è destinato solo al trailrunning, ma anche all’alpinismo!

Black Diamond Distance 8
Black Diamond Distance 8, zaino stabilissimo durante la corsa
Lo schienale

Interessante l’adozione di uno “telaio” in materiale gommoso all’interno dello schienale, che, oltre a proteggere la schiena dal contatto col contenuto, permette, grazie al rivestimento in tessuto in mesh, una migliore traspirazione.

Schienale dello Black Diamond Distance 8
Il Black Diamond Distance 8 ha uno schienale dotato di uno “scheletro” sostenitivo

Tutta lo zaino presenta finiture di eccellenza, basti vedere le rifiniture nastrate dei bordi degli spallacci o della sacca, o la qualità del mesh usato sia per lo schienale che per gli spallacci, che oltre ad essere molto traspirante, risulta essere anche molto robusto.

Il Black Diamond Distance 8 ha un sistema di regolazione laterale a stringhe elastiche
Sistema di regolazione laterale tramite stringa elastica

La cosa che mi ha sorpreso di più di questo Black Diamond Distance 8 è il modo in cui questo zaino veste: il sistema di regolazione laterale degli spallacci, tramite un cordino elastico che funziona da tirante tra lo spallaccio e la sacca, permette a questi di conformarsi perfettamente al torso, e la sacca posteriore risulta stabilissima durante la corsa,anche a pieno carico. Ci si dimentica quasi di averlo addosso!

Insomma, un prodotto multi-funzione nato perfetto. Un vero capolavoro.

L’unico difetto che si può trovargli è il peso: altri zaini vest pesano meno, è vero. Tuttavia non hanno la stessa capacità di scarico del peso e comodità dovuta alla presenza del telaio nello schienale, la cui funzione va a nascondere la propria presenza.

2
Lascia un commento

avatar
2000
Foto e Video
 
 
 
 
1 Comment threads
1 Thread replies
2 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Gianluca GaggioliDaniele Recent comment authors
più nuovi più vecchi più votati
Daniele
Ospite
Daniele
Valutazione :
     

Sembra veramente un bel prodotto. Lo prendo in considerazione visto che devo rimpiazzare il mio UD PB vest. Unica cosa che mi lascia qualche dubbio e’ che sembra molto voluminoso e gli elastici degli spallacci che anche se funzionali non sembrano molto comodi.