La cintura Nathan VaporKrar Waistpak è sicuramente,al momento,  la miglior cintura idrica e portaoggetti  che si sia.

Giudicata nel 2017, alla sua uscita,  da Ultra Running Magazine come la “più innovativa”, risulta essere ancora oggi la più completa ed efficiente.

E’ prodotta in tre taglie:  XS (da 58 a 71cm),  S/M (da 73 a 86cm), L/XL (da 89 a 101cm)

Il peso della sola cintura è di  soli 59gr, ed è fornita di una borraccia da 500ml, che si infila in posizione orizzontale nella tasca posteriore, il cui bordo è collegato al sistema di regolazione: tirando le stringhe, la cintura comprime la tasca borraccia, e si stringe tutta la cintura al corpo secondo le proprio esigenze.

La cintura, in senso verticale,  è poco ingombrante, e risulta molto stabile durante la corsa.

Può essere usat anche “a pella” sotto la maglietta, tanto il tessuto è piacevole al tatto e non produce sfregamenti.

Non è impermeabile, quindi meglio imbustare lo smartphone in una cover wateproof.

Il tessuto delle tasche è espandibile: la tasca anteriore, zippata, è studiata per contenere uno smartphone, ed è anche dotata di fori di areazione per evitare il verificarsi della condensa.

Le tasche laterali, sulla cui superficie sono stampate strisce di materiale che riflette la luce, si chiudono tramite piccole strisce di velcro, e possono contenere barette e gel, headlamp (con batterie incluse nel corpo luce, naturalmente), oppure anche una fotocamera digitale.

Nella tasca posteriore, se non si volesse usare la borraccia, ci si può tranquillamente infilare una giacca antivento/antipioggia minimalista, tipo Patagonia Houdini.

 

Vedi recensioni di cinture simili:

INOV-8 ALL TERRAIN 3

1
Lascia un commento

avatar
2000
Foto e Video
 
 
 
 
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Recent comment authors
più nuovi più vecchi più votati
trackback
Inov-8 All Terrain 3 recensione della cintura marsupio da trailrunning

[…] Nathan VaporKrar WaistPack […]