La Hoka One One Speedgoat 3, che uscirà nei primi mesi del 2019, si differenzierà dalla attuale versione per modifiche che riguardano la tomaia, in engeniered 3D Puff Print mesh, con layer sintetici che offrono maggior supporto nella zona mediale ed al tallone.

Per migliorare l’efficacia dell’allacciatura, la linguetta è internamente integrata alla tomaia tramite “alette” interne, laterali, in tessuto mesh.

Ridisegnato anche il puntale,  dovrebbe elimiare punti di pressione sopra e intorno alle dita dei piedi e migliorare la resistenza laterale della tomaia.

Hoka One One Speedgoat 3 con nuovi layer di supporto mediali e al contrafforte tallonare
Hoka One One Speddgoat 3 con nuovi layer di supporto mediali e al contrafforte tallonare

Intersuola invariata, sempre in composto CMEVA, con altezza da terra di 32mm al tallone, 28mm all’avampiede.

Hoka One One Speedgoat 3 con suola Vibram Megagrip
Hoka One One Speedgoat 3 con suola Vibram Megagrip

Suola polivalente identica alla versione precedente, in mescola Vibram Megagrip con tasselli di 5mm. Una sicurezza.

Uscirà anche una versione con tomaia SkyShell, tessuto impermeabile.

Di seguito Roberto “Fluido” Beretta, incontrato all’Expo della Maratona di Firenze, ci racconta un pò la nuova Speedgoat 3. Buona visione!

Aggiornamento del 19 Marzo 2019: pubblicata la recensione della Speedgoat 3

3
Lascia un commento

avatar
2000
Foto e Video
 
 
 
 
più nuovi più vecchi più votati
Mirko bogni
Ospite
Mirko bogni
Valutazione :
     

Ciao, ho provato la speedgoat 2 e challenger atr 5 ma sono troppo strette davanti per me. Spero che la speedgoat 3 sia più larga. Le versioni wide quanto sono più larghe? Mi piacerebbe correre con hoka.

Giacomo Cominotti
Member
Giacomo Cominotti
Valutazione :
     

Ho compreso le modifiche alla tomaia. Linguetta: era assolutamente da sistemare visto che si spostava troppo. Rinforzo laterale: se elimina i punti di rottura/punti di flessione a patto di non creare attriti in piu sul piede, va bene. Punta: è vero che alla prima calzata pareva proprio molto compressiva ma ho verificato (7 paia in 18 mesi) che le dita e le unghie non hanno mai sofferto (in discesa si sarebbero sentite) Lacciolo: mi pare solo estetico…la tomaia fascia sempre bene senza tirare da matti. Look: a parte il colore mi pare regredito come appeal. Ora mi chiedo: ma la… Leggi tutto »