La Terraventure 2 è il modello di Topo Athletic pensato per affrontare uscite di trail running sulle medie e lunghe distanze con molto dislivello e fondi difficili. Si può usare anche per affrontare ultra distanze, dipendentemente dalle capacità dell’atleta. E’ una scarpa adatta per correre in maniera veloce, ma si rivela ottima anche nella camminata.

Appartiene alla categoria di scarpe in cui rientrano Saucony Peregrine Iso,  La Sportiva Lycan, Brooks Caldera 3: scarpe con stacco a terra di circa 25mm e drop sui 4mm; un po’ meno ammortizzante di New Balance Hierro V4 ed Hoka One One Speedgoat 3, che hanno 5mm di altezza in più da terra al reparto suola/intersuola, ma drop comunque basso.

Tomaia

La tomaia della Terraventure 2 riprende la forma tipica dei modelli Topo Athletic, il cui scopo è fornire all’atleta una scarpa che vesta in maniera naturale e confortevole.

La forma della tomaia segue la naturale forma del piede, più corta ma larga nella zona anteriore, con spazio per le dita, che si possono muovere sia in larghezza che in altezza.

La tomaia ha inoltre una maggior circonferenza nella parte sul collo del piede ed un contrafforte tallonare che segue perfettamente la curva tra tallone e tendine.

Anche all’interno della scarpa si cerca di copiare la forma del piede con un piano di seduta è arrotondato nella zona perimetrale della pianta.

La soletta interna Ortholite è spessa ben 5mm ed offre una seduta comodissima.

La tomaia è costituita con un mesh molto traspirante, irrobustito e protetto da dei layer sintetici.

Nella zona perimetrale della parte anteriore sono presenti delle feritoie che facilitano il drenaggio dell’acqua imbarcata. Funzionali: anche l’acqua sotto la soletta riesce a defluire efficacemente.

Il puntale ha un doppio strato di rivestimento protettivo, funzionale.

 

Il contrafforte tallonare

Il contrafforte tallonare ha una piccola conchiglia interna che fornisce un minimo di struttura alla zona, molto flessibile. L’ogiva presenta anche una visibile curvatura in senso verticale, in quanto la sua forma è studiata per copiare quella del tallone, avvolgendolo ergonomicamente.

La tenuta sul piede è garantita da una discreta imbottitura al collarino, ben conformato ed avvolgente, sul quale sono presenti due pad laterali, maggiormente imbottiti, che avvolgono la caviglia per fornire una presa comoda e molto tenace.

 

Il sistema di allacciatura

Il sistema di allacciatura, misto ad occhielli e asole, risulta molto efficiente, e la linguetta paralacci ben imbottita protegge il dorso del piede dall’allacciata più stretta.

I lacci sono larghi e mantengono proprio bene la tensione nei propri occhielli, permettendo di regolare la “pressione” in maniera diversa tra i vari livelli, permettendo una allacciatura molto personale ed efficacissima: la scarpa fascia il piede in maniera perfetta ed il rapporto piede/scarpa non perde mai sicurezza anche nelle situazioni d’appoggio più difficili, specie sui percorsi off-trail molto inclinati e con fondi poco stabili, tipo la spalla di argine di fiume bagnata, dove eseguo test di trazione-tenuta della scarpa.

 

Intersuola

La Topo Athletic Terraventure 2 ha un reparto suola/intersuola al tallone alta 20mm, ed un differenziale tacco-punta di soli 3mm.

La Topo Athletic Ultraventure, sua sorella maggiore, scarpa progettata proprio per le ultra distanze, ha un reparto intersuola/suola più alto di 5mm. Eppure pesa 316gr, solamente 10 gr in più della Terraventure 2!!

Questa poca differenza di peso è giustificata dal tipo di materiale di cui sono costituite le loro intersuole, che definiscono tipi di comportamento diverso.

La Topo Ultraventure, la cui intersuola è composta da tre tipi diversi di gomma, ha un rapporto di corsa più morbido e accomodante, adatto anche a ritmi lenti per affrontare ultra trail e lunghe lunghissime camminate. E’ una scarpa ammortizzante da ultra distanze adatta anche ad atleti pesanti.

La Topo Terraventure 2 ha un intersuola composta “solamente” da due tipi di gomma, che forniscono un comportamento più reattivo, che supporta meglio una corsa più spinta. A questo comportamento contribuisce anche la presenza di una placca anti-intrusione che, oltre a proteggere il piede dalla asperità del fondo, funziona come una leva a supporto della spinta.

La placca anti-intrusione è rigida e protettiva, tuttavia non compromette la flessibilità e l’ottima capacità di copiare il fondo dell’intersuola.

Topo Terraventure 2 che copia il fondo in maniera completa
Topo Athletic Terraventure 2: Notevole la capacità dell’intersuola di copiare il fondo, per una contatto stabile col fondo

Il reparto intersuola protegge bene il piede, e gli permette una buona percezione del fondo che risulta molto utile per l’interpretazione dell’appoggio del passo anche sui sentieri più tecnici e viscidi.

Trazione

La larghezza della zona dell’avampiede offre un’ampia superficie d’appoggio, cosa molto utile quando si attacca il fondo in salita, ma ancor più in discesa: si ha più trazione in fase di spinta e più capacità di controllo in situazioni ad alta velocità e in fase di acrobazia.

Bene anche la capacità di copiare il fondo nella zone mediale, specie in discesa, molto molto affidabile sul tecnico.

Topo Terraventure 2 in azione acrobatica
Appoggio sicuro in ogni situazione, la Topo Athletic Terraventure 2 affronta ottimemente le situazioni più difficili

La zona al tallone non è altrettanto ampia, anzi, meno estesa rispetto ad altre scarpe della categoria: la Terraventure 2 non vuole essere una scarpa ammortizzante, ma vuol essere un mezzo anche adatto all’appoggio di tallone e alla rullata, per una passo veloce.

A tal proposito è da notare l’ampio angolo di smussatura che presenta l”intersuola nella zona posteriore, più marcato nella parte esterna: questo particolare è stato progettato per replicare le condizioni favorevoli al naturale movimento che si verifica nell’appoggio a terra del piede col tallone e la rullata che ne consegue.

Topo Terraventure 2 ha un notevole sbalzo dell'intersuola al tallone
Topo Athletic Terraventure 2: Notevole lo sbalzo dell’intersuola nella parte posteriore, con forte asimmetria: riproduce le condizioni migliori per l’effettuazione del passo. Sulla copertura plastica del tallone sono presenti i ganci per le ghette.
Corsa Rullata-Naturale?

“Tallonare”? Rullata? Ma che cosa hanno a che fare con una scarpa di un brand il cui slogan è “Move Better. Naturally”?

Ma la corsa naturale non è quella con appoggio di meso-piede, o meglio ancora, d’avampiede?

Certo.

Ma per quanto si possa essere bravi barefooter, la distanza, il fondo (specie la discesa) ed il ritmo possono non essere congeniali allo sviluppo di quel tipo di passo, in maniera efficiente, in tutte le situazioni. Come ha rilevato uno studio, un buon 30% dei corridori Tarahumara effettuano normalmente la rullata.  Il problema non è la rullata, ma come la si pratica.

E la Topo Terraventure 2, così come la Ultraventure, presenta questa particolare geometria al tallone proprio per favorire la rullata veloce: non solo l’angolo d’approccio viene favorito dalla curvatura dell’intersuola, ma anche l’inclinazione con cui sono accoppiati i due strati di gomma di diversa densità, serve a rendere più fluido ed efficiente il movimento del piede dal momento di impatto al momento della spinta.

Topo Athletic Runventure 2 - Terraventure 2 - MT 2 - Ultraventure
Topo Athletic Runventure 2 – Terraventure 2 – MT 2 – Ultraventure: notare l’assenza di curvatura al tallone nei due modelli più “barefoot”, la Runventure e la MT2.

La Topo Runventure 2, così come le Topo MT-2, scarpe progettate per correre con uno stile di corsa il più efficientemente barefoot che è possibile mantenere al meglio su brevi e medie distanze, non presentano questa “architettura” all’intersuola.

 

Topo Terraventure 2 ha una suola Vibram efficace su tutti i fondi
Topo Athletic Terraventure 2 : Suola Vibram con tasselli aggressivi, ed rock-plate plastico tra suola e intersuola, molto flessibile
Suola

E la Vibram® XS Trek Le sue caratteristiche principali sono la massima flessibilità e la trazione sul bagnato.

I tasselli sono molto profondi, larghi, ben distanziati tra di loro, garantiscono ottima presa sui fondi friabili e fangosi, ottimo comportamento sul bagnato in generale.

Topo Athletic Terraventure 2
Topo Athletic Terraventure 2

Conclusioni

Wow wow wow.

Sono passati due anni dalla presentazione delle prima versione, parecchio tempo, considerando che di solito le case rinnovano annualmente i loro modelli.

Due anni spesi bene: i cambiamenti sono importanti, e tutti in meglio. Molto meglio.

La Topo Terraventure 2 è una scarpa comoda, protettiva e molto efficiente. L’adozione di una suola Vibram permette di sfruttare al meglio le potenzialità di questa scarpa.

Un vero e proprio Best seller.

La versione femminile, poi, sta avendo un grande successo: da quando finalmente anche un rivenditore nella mia zona ha iniziato a venderle, le trail runners che hanno avuto finalmente modo di provarle in negozio – parola di negoziante – ne sono uscite con le Terraventure ai piedi! Più invasate di noi maschietti!!!

Topo Athletic MTN Racer

Topo Athletic Ultraventure

Topo Athletic Runventure 2

Recensione: Topo Athletic MT-2

3
Lascia un commento

avatar
2000
Foto e Video
 
 
 
 
più nuovi più vecchi più votati
Giovanni
Ospite
Giovanni
Valutazione :
     

grazie della recensione. La trovo precisa e completa. Mi è venuta voglia di provarle. Volevo giusto sapere come calzano. Io ho 45 di piede. Cosa mi consigli? Grazie