Lo zaino Ultimate Direction Halo si sviluppa sulla struttura degli zaini della Signature Series (Ultra Vest 4.0 e Race Vest 4.0): ha lo stesso tessuto mesh a trama fitta e dallo spessore minimo, che si caratterizza per essere super traspirante; ed ha lo stesso sistema di regolazione della compressione degli spallaci, con i fianchetti che si collegano alla sacca posteriore tramite cavetti che permette un fit super personalizzato ed un stabilità di marcia elavata.

Si differenzia dalla Signature Serie per il colore, certo: un bel nero fighissimo con scritte grigie. Ma soprattutto per il fatto di portare ancora più in là il minimalismo. Il risultato è uno zaino molto leggero – 175gr-  e poco ingombrante,  che resta comunque capiente e molto funzionale.

Vestibilità

Gli spallacci ed i fianchetti hanno dimensioni minori sia in larghezza che in lunghezza, e così anche la sacca posteriore: il gilet è così più piccolo, veste solo sul petto, minimizzando così la copertura della superficie del torso, cosa positiva specialmente in estate, quando c’è più bisogno di areazione, per diminuire la temperatura corporea.

Risulta molto fasciante senza essere soffocante, leggero e impercettibile durante la corsa, molto stabile.

Spallacci

Gli spallacci dell Ultimate Direction Halo presentano i tipici portaborraccia alti sul petto, dotati di softlask da 500ml. Sono privi di ulteriori taschini elastici, ma hanno tasche inferiori, con bordo di accesso elastico e tessuto stretch, che permettono di metterci barrette e gel vari.

Sugli spallacci sono presenti i classici attacchi Ultimate Direction per portare i bastoncini da trekking.

I cordini di regolazione frontale sono gli stessi della Signature Series ma non sono dotati di clip di chiusura, ma di uncini di attracco; e gli attacchi sugli spallacci sono stati minimizzati, usando un cavetto cucito sui bordi a formare degli occhielli di aggancio.

Fianchetti

I fianchetti sono muniti di una tasca sempre in tessuto stretch e bordo elasticizzato comprimente, con chiusura a velcro, abbastanza capiente per portarci una lampada frontale o altro hardware.

Sul fianchetto destro c’è anche il meccanismo che permette di regolare la compressione dei fianchetti: basta tirare la stringa, od agire sul fermo per allentarla, ed in pochi secondo, con semplici gesti, si riesce a trovare la regolazione più adatta.

Sacca

La sacca posteriore è molto capiente , divisa in diverse sezioni.

A contatto con lo schienale c’è il vanno per la riserva idrica da 1,5L. Eventualmente utilizzabile per riporvi un baselayer caldo (naturalmente imbustato, che altrimenti si bagna di sudore!)

Sul bordo superiore della sacca, fatta con tessuto stretch, c’è un piccolo vano, dove poter mettere il corpo batterie delle torce frontali in cui questa è separata dalla fascia frontale.

Più sotto c’è un vano, il cui bordo è comprimibile tramite stringa, dove poter mettere una giacca antipioggia.

Nella parte inferiore c’è un altro vano, anche questo con bordo comprimibile, abbastanza ampio per metterci guanti, fasce, cappelli

Tutte queste tasche di superficie sono facilmente raggiungibili anche senza dover togliersi lo zaino, nel caso occorra prelevare qualcosa al volo.

 

Caratteristiche

2 Softflask da 0.5L
Volume di carico 11 L
Peso con borracce  275 g
Peso senza borracce: 175 g

Taglie (circonferenza del petto) :

SM: 58 – 81 cm
MD: 76 – 99 cm
LG: 94 – 117 cm

Dotazione spallacci:

– Regolazione della posizione della cinghia dello sterno con velcro
– 2 vani portabottiglie imbottite per trasportare softlask
– 2 tasche a rete elasticizzata – compatibile con iPhone
– 2 supporti per bastoncini da trekking, riducono al minimo il rimbalzo e si bloccano quando non vengono utilizzati
– 2 tasche laterali elasticizzate con chiusure in velcro
– Fischio d’emergenza

Dotazione sacca:

– La tecnologia Comfort Cinch ™ offre una calzata personalizzata con una facile regolazione in movimento
– Tasca superiore superiore  con apertura libera  che consente un rapido accesso
– Tasca aperta con regolazione elastica della compressione
– Tasca elastica aperta superiore con regolazione elastica della compressione
– Imbracatura in mesh a maglia morbida e flessibile
– Scompartimento della vescica

 

Lascia un commento

avatar
2000
Foto e Video