La Sportiva Akasha è il modello da trail running de La Sportiva che più di tutti presenta caratteristiche equilibrate tra ammortizzazione, protezione, e tipo di calzata, da poter  essere usato da tutti i tipi di atleti per lunghe e lunghissime distanze su percorsi montani.

Tomaia

La tomaia de La Sportiva Akasha è fatta contessuto Air Mesh molto confortevole al tatto e traspirante.

La tomaia ha una forma tradizionale all’avampiede, raccolta, ma non comprime le dita dei piedi, anzi, il tessuto le avvolge in maniera confortevole.

In quella zona, alcuni layer,  che costituiscono il sistema Dynamic ProTEchTion, forniscono una struttura  dovrebbe garantire maggior durata del tessuto all’usura da movimento. Struttura elastica che rende la calzata  piacevole e confortevole anche sulle lunghe distanze.

La Sportiva Akasha

Il puntale è rinforzato con uno strato di plastica che garantisce un eccellente livello di protezione per attività di mountain running.

I layer che rivestono la tomaia nella zone mediale, congiungono il sistema di allacciamento all’arco mediale dell’intersuola, creando così una struttura molto fasciante e supportiva, che offre una calzata tenace in tutte le situazioni di appoggio, anche acrobatico, impedendo al piede qualsiasi movimento interno che non segua quello della scarpa.

A questa stabilità concorre anche una soletta interna ergonomica Mountain Running della Ortholite:  un plantare antimicrobico spesso 4 mm, che aumenta il comfort di seduta, fasciando la parte inferiore del piede, riempiendo ogni possibile “vuoto” di calzata.

Sistema di allacciatura

Il sistema di allacciatura è tradizionale, con lacci molto efficienti.. Gli occhielli sono rinforzati dal sistema dei layer , eccetto i primi in basso che sono indipendenti dalla struttura laterale e fanno parte della tomaia dell’avampiede.

Questo permette di tendere l’allacciatura in maniera diversa nella zona delle falangi, secondo le proprie preferenze, e condizioni di marcia: molto utile quando, sulle lunghe distanze, il piede si gonfia, e necessità meno compressione, che risulterebbe scomoda.

La linguetta para-lacci ha un imbottitura molto spessa e solida che rende impossibile sentire la pressione dei lacci sul collo del piede. La linguetta è munita di soffietto dall’avampiede fino al terzo foro di allacciatura, che serve a stabilizzarne la posizione sul collo del piede, evitando che scivoli lateralmente; ed inoltre impedisce ai detriti di entrare dalla parte superiore del meso-piede.

Il contrafforte tallonare è ben strutturato, con una conchiglia interna flessibile che le permette di sentire meglio la tensione dell’allacciatura, per risultare ben avvolgente, con una discreta imbottitura interna che rende comoda la calzata.

Intersuola

L’intersuola de La Sportiva Akasha è un composto di EVA iniettato alto 31mm al tallone e 25mm all’avampiede (inclusi tasselli) che, insieme all’inserto plantare Cushion Platform, migliora l’assorbimento dell’impatto a terra, e fornisce un elevato comfort di marcia senza trasmettere una sensazione di mollezza al momento dell’appoggio a terra.

Gli inserti STB Control presenti nelle zone laterali servono a stabilizzare la fase di impatto e la successiva rullata.

Questa intersuola, seppur priva di un rock-plate, fornisce eccellente protezione contro le rocce, senza rendere il piede sordo al profilo del fondo; la sua discreta capacità torsionale permette al piede un passo sempre controllato.

Suola

La suola de La Sportiva Akasha utilizza le suole composte a doppia densità FriXion XT (XF + AT) che ottimizzano la resistenza all’usura e l’assorbimento degli urti.

I taselli sono profondi e offrono grande trazione in tutte le situazioni, specialmente su fondi rocciosi, grazie alla mescola adottata, la Frixion AF.

 

Le zone di usura più elevate sul tallone laterale e sull’avampiede e sulla punta mediale  – quelle in giallo – sono fatte con  FriXion AT,  un composto più resistente all’usura.

I tasselli al tallone, come tipico nelle scarpe da trail running, presentano il  profilo contro-marcia, per aiutare  a controllare il passo in discesa.

Conclusione

La Sportiva Akasha, con i suoi 330gr di peso, una suola consistente,  da vero mountain running , progettata per proteggere il piede per affrontare lunghe distanze e rendere comoda la calzata per uno uso di ore, se non giorni, come può capitare ai più lenti.

Non è una scarpa che permette di correre veloci, non ha una intersuola propulsiva in tal senso, ma la sua flessibilità e la sua capacità di copiare il terreno – in zona avampiede – riescono a renderla adatta anche ad un passo svelto ed agile su fondi molto difficili.

Una scarpa affidabile da avere nella propria “scuderia” per affrontare lunghe e lunghissime distanze su percorsi alpini e prealpini di cui non si ha conoscenza delle caratteristiche del fondo, sicuri di poter fare affidamento alle sue capacità di trazione-protezione-comodità.

Lascia un commento

avatar
2000
Foto e Video