La filosofia del running spiegata a passo di corsa, di  Luca Grion filosofo/ podista.

Qualcuno potrebbe pensare all’ennesimo libro sull’argomento corsa.  Si perché gli scaffali delle librerie offrono già un panorama molto ampio di libri sulla corsa.

Ma,  ad un lettore un pochino attento, però, non sfuggirà la prefazione del grande ultramaratoneta  Giorgio Calcaterra; questo dovrebbe, di per sé, incuriosire e farci interrogare sul perchè una  leggenda come  lui, autore egli stesso di libri sull’argomento, abbia prestato la sua penna per scrivere la prefazione di questo libro. Il titolo ci dà già un’indicazione; Luca Grion, oltre ad essere un appassionato di corsa è un filosofo che dell’etica ha fatto il suo filone di studi.

 Parafrasando il suo incipit…”fuori è ancora buio ma la sveglia ancora una volta mi chiama all’ordine” potremmo dire che questo libro c’invita, attraverso la corsa, ad affrontare il buio interno per rispondere alle responsabilità della vita.

Libertà, talento, sfida, doping, solidarietà… in questo libro non sono, unicamente, enunciati ma diventano elementi semantici del  pensiero filosofico.

Con questo libro Grion ci prende per mano e, quasi fossimo suoi studenti di corso, fissa il lessico attraverso cui aprirci al significato interiore della corsa…buona lettura.

Lascia un commento

avatar
2000
Foto e Video