La New Balance 880 v9 è una scarpa di categoria A3 più tradizionale rispetto agli altri modelli NB targati “Fresh Foam”. Ma non per questo la 880 v9 può essere considerata “vecchia” “obsoleta”, inefficiente.

Si colloca, per categoria, al pari della New Balance 1080 v10, ma ha un comportamento molto diverso.

Intersuola

La New Balance 880 v9 pesa 300gr, ed ha un intersuola con differenziale tacco-punta di 10mm (con un altezza a terra del tallone di 29mm) ed adotta tecnologia denominata Trufuse, una architettura di stampo “classico”, composta da un sandwich di due tipi di gomma differenti per comportamento: uno strato di più morbido e viscoso vicino al piede, in gomma Acteva, che offre al piede sensazione di comfort; uno strato inferiore è in gomma Abzorb, un materiale più denso che ha maggior resistenza alla compressione, e che assorbe bene gli urti a terra.

Nella zona del tallone, è presente la “classica” zona centrale cava, che permette alla gomma sotto il tallone di comprimersi e flettere per ammortizzare il peso del corpo al momento dell’impatto. E’ un momento percepito in maniera piacevole, un tipo di ammortizzazione più confortevole d rispetto a quello offerto dal Fresh Foam, un tipo di gomma che rende meglio in velocità per la sua capacità propulsiva.

New Balance 880 v9

Nella zona mediale, sotto l’arcata del piede, è presente un “ponte” di plastica, denominato T-Bean, che offre stabilità e supporto dell’arcata del piede: proprio dopo il momento dell’impatto, quando la compressione finisce ed inizia la rullata, si percepisce una leggera pressione verso all’arcata del piede, come une leva che spinge il piede in avanti. Una sensazion a cui si si abitua presto.

La New Balance 880 v9, grazie al lvaoro di queste tecnologie, risulta così anche piacevole per correre a ritmi anche superiori ai 5’/km, per atleti non proprio in peso forma, su medie e lunghe distanze. Ma riesce anche ad accompagnare un passo più spinto, sui 4’30″/km, su brevi e medie distanze.

Tomaia

Comoda durante il passo, la New Balance 880 v9 è anche e molto comoda da indossare.

New Balance 880 v9 contrafforte tallonare

La tomaia ha un impostazione classica, con contrafforte tallonare irrigidito da una conchiglia interna, ben imbottito e rivestito, che fascia paicevolmente la caviglia, facendo sentire la sua presenza salda.

New Balance 880 v9 linguetta paralacci

Anche la linguetta paralacci è di tipo tradizionale, ben imbottita, protegge il collo del piede dalla pressione dell’allacciatura più tirata

La scarpa fascia molto bene il piede, salda al tallone, col giusto spazio per le dita.

La forma della tomaia è ampia da poter ospitare piedi più grossi.

New Balance 880 v9

La tomaia è in morbido tessuto Jacquard, ben traforato, traspirante ed arioso, che calza piacevolmente sul piede nudo. Ottima la capacità drenante.

Suola

La suola presenta una parte posteriore, quella del tacco, in materiale più rigido, per resistere meglio all’usura. Ho trovato la trazione molto buona sul bagnato.

New Balance 880 v9 suola

Conclusioni

La New Balance 880 v9 è una scarpa di stampo classico molto comoda ed efficiente nella corsa, da consigliare a chi vuole procedere a ritmi superiori ai 5’/km, e percepire una sensazuibe piacevole al momento dell’appoggio, più piacevole di quanto si possa provare a ritmi lenti con la più prestazionale 1080 v10.

New Balance Fresh Foam 1080 v10

Scarpe Running Ammortizzate

Visita il sito New Balance per conoscere la collezione scarpe running

 

 

Lascia un commento

avatar
2000
Foto e Video