I pantaloncini da trail running con tasche porta oggetti permettono di portarsi dietro diversi oggetti utili durante la corsa: oltre il solito mazzo di chiavi, la riserva alimentare, oppure un cellulare/smartphone, lettori mp3, la headlamp e magari anche un gilet/giacca antivento.

Abbiamo anche provato diversi pantaloncini da trail running cosiddetti “2-in-1”, costituiti cioè da un cosciale attillato ed un sovrappantalone. Leggi articolo

Crazy Idea Umbolt Shorts

Il bellissimo pantaloncino Crazy Idea Umbolt è del tipo aderente che offre una leggera compressione sulle fasce muscolari delle gambe e che adotta, in alcune zone, un particolare tessuto, il POWERKLER, dotato di una “carica” minerale ed una struttura costitutiva che influisce positivamente sull’attività vascolare e muscolare.

La fascia è dotata di tasche porta gel laterali, realizzate in tessuto mesh elastico, e di due tasche – sempre nello stesso tessuto   con hanno il bordo superiore compressivo, una situata nella parte anteriore – dove ci si può mettere uno smarthphone – ed un altra situata nella parte posteriore – dove può entrarci una giacca antivento o antipioggia (qui ho usato la mia Patagonia Houdini).

All’interno della tasca posteriore c’è poi una tasca zippata, molto larga, dove mettere valori o persino uno smartphone, di quelli con schermo di 5″ max 6″.

i-Exe Uniquo Shorts

Il pantaloncino i-exe Uniquo Shorts ha un sovrappantaloncino fatto con un tessuto spettacolare: sembra seta, fine e delicato al tatto, ma è un tessuto antistrappo, sembra persino idrorepellente.

 

I-Exe Uniquo pantaloncini 2-in-1

Il pantaloncino Uniquo ha un cosciale interno costruito con tessuto mes molto traspirante, dotato persino di due taschine sulla parte esterna della coscia

I-Exe Uniquo pantaloncini 2-in-1

La cintura è dotata di due tasche laterali con tessuto espandibile e bordo rinforzato compressivo; una tasca frontale con bordo “slabbrato” per rendere più facile l’accesso alla tasca zippata interna.I-Exe Uniquo pantaloncini 2-in-1

Nella parte posteriore c’è un ampia tasca con chiusura zip che internamente è divisa in due da uno altro strato di tessutoI-Exe Uniquo pantaloncini 2-in-1 Insomma, abbiamo un totale di ben 8 tasche di diverse dimensioni dove poter infilare di tutto. O meglio, quasi tutto: per quanto grande, quella anteriore o posteriore non permette di stiparvi una soft-flask da mezzo litro, al massimo quelle più piccole da 300ml.

Visita il sito i-exe per conoscere altri prodotti per il Trail Running

 

CIMALP Aoste Shorts

Il pantaloncino Cimalp Aoste Shorts è un evoluzione del Twin-Short, e potremmo definirlo la versione estiva, in quanto il cosciale interno è fatto on un tessuto mesh traspirante, non del tipo a compressione

CIMALP AOSTE SHORTS pantaloncino 2-in-1

Il pantaloncino è dotato di una cintura molto estesa, con quattro tasche espandibili con bordo superiore compressivo, con i vani centrali – sia anteriore che posteriore – capaci di ospitare due soft-flask da 500ml, riuscendo a tenerli ben stabili durante la corsa, grazie alla struttura rinforzata del cinturone

CIMALP AOSTE SHORTS pantaloncino 2-in-1

Il pantalocino esterno è inoltre dotato di due ampie tasche laterali con apertura a zip, ed in quello destro è presente un vano separato dove ci può entrare un piccolo smartphone. Entrambe le tasche sono abbastanza capienti per portare una giacca antivento tipo la Patagonia Houdini

CIMALP AOSTE SHORTS pantaloncino 2-in-1

Su ogni cosciale è poi prensente un altra taschina…. Insomma, questi pantaloncini, proprio come il Cimalp Twin Short, hanno davvero una capacità notevole da potervi evitare l’uso di uno zainetto da trail!

Visita il sito Cimalp per conoscere gli altri prodotti per il trail running

Karpos  Lavaredo OverShorts + Lavaredo Boxer

Il pantaloncino Karpos Lavaredo non è tanto un 2-in-1 quanto un 1+1: è un pantaloncino facente parte di una set di abbigliamento modulare, costituito dal pantaloncino esterno e dal cosciale interno che sono accoppiabili tramite dei ganci.

Il pantaloncino esterno sembra proprio rispondere alla funzione “coprente” di cui parlavo all’inizio

Volendo si possono usare separatamente, col sovrappantaloncino molto leggero e traspirante, con una cinturno elastico che si adatta meglio a fisici asciutti.

KARPOS LAVAREDO SHORTS

Il cosciale interno, LAVAREDO BOXER,  ha una fascia cinturone molto funzionale, con ampi vani per stiparci oggetti di vario tipo. Ci sono anche due taschini laterali, e sulla parte posteriore sono presenti le due stringhe alle quali agganciare i sovrapantaloniKARPOS LAVAREDO SHORTS

 

Il cosciale interno è anche dotato di apertura che facilita le operazioni di…. si, insomma, se vi scappa non avete bisogno di tirar giù tutto, che poi quando si cerca di rimettersi a posto, non è mai come prima, si sta sempre un po più scomodi.KARPOS LAVAREDO SHORTS

 

Visita il sito Karpos per conoscere gli altri prodotti per il trail running

 

CMP Trail Bermuda

Il pantaloncino CMP Trail Bermuda è bello lungo, proprio come un pantaloncino bermuda, arriva fino alle ginocchia.

CMP Trail Bermuda pantaloncini 2-in1

E dotato di un cinturono fasciante ma non strutturato come gli altri, sul quale sono presenti, nella parte posteriore, la classica tasca zippata e due vani con tessuto espandibile dove poter infilare una riserva alimentare /gelCMP Trail Bermuda pantaloncini 2-in1

Il cosciale interno ha dei pannelli in tessuto mesh molto traspirante nelle parti laterali, dove anche il pantaloncino esterno presenta dei pannelli in tessuto mesh per ottimizzare la traspirazione dello strato inferiore

CMP Trail Bermuda pantaloncini 2-in1

Visita il sito CMP per conoscere gli altri prodotti per la corsa ed il trail running

 

Patagonia Endless Shorts

Se il Karpos Lavaredo era un pantaloncino 1+1,  Patagonia Endless Shorts è invece un mezzo pantaloncino + mezzo cosciale.

PATAGONIA ENDLESS SHORTS

Praticamente un cosciale aderente che nella parte anteriore è composto da un altro tipo di tessuto strutturato a formare un pantaloncino largo che rende la zona più confortevole e … coperta.PATAGONIA ENDLESS SHORTS

Sui lati è dotato di due ampie tasche capaci di portare oggetti voluminosi, ma non densi: ci entrerebbe pure una soft-flask, ma il cinturino non è strutturato per mantenere il pantaloncino aderente con quel tipo di carico. Mentre ci vanno bene i pantaloni Houdini e la giacca Airshed.PATAGONIA ENDLESS SHORTS

E’ inoltre dotato di una taschino posteriore, con una cucitura posta sulla parte superiore, che divide così l’accesso, e può essere sfruttato per infolarci una giacca antivento-antipioggia dopo averla usata, facendola passare all’interno sotto il “fermo”, per permettergli di asciugarsi dall’umidità sudore o della pioggia

Visita il sito Patagonia per conoscere gli altri prodotti da trail running, e la nostra recensione sul Patagonia Endurance Kit

CMP Twin Shorts

Il pantaloncino 2-in-1 cCIMALP TWIN SHORTS è dotato di un cosciale interno fatto in tessuto con capacità compressiva, la cui elasticità ti regala un qualcosa di spinta al momento del rientro della gamba.

CMP TWIN SHORTS

Il pantaloncino esterno è dotato di due ampie tasche, una con chiusura a zip,  ed una con palpebra elastica; il cinturino non è tanto esteso, ma è così ben strutturato che nelle tasche ci si possono infilare oggetti pesanti: io ci ho messo una soft-flask da 500ml, e durante la corsa non ho avutro problemi di stabilità ne del pantaloncino nè della bottiglia, non sembrava di averla sulla gamba!

Inoltre sul cosciale sinitro c’è una tasca dove è possibile infilarvi uno smartphone che resta compresso senz arischio di fuoriuscireCMP TWIN SHORTS

Visita il sito Cimalp per conoscere gli altri prodotti per il trail running

 

LaSportiva Auster Shorts

Baggy Shorts di tipo “split” con gambale corto, già nel look esprime tutta la sua vocazione da skyrace, è dotato di due taschini laterali adatti solo a portare gel, ed un taschino posteriore con zip nascosta, abbastanza ampio per chiavi e documenti. Nella parte posteriore, un ampia sezione del pantaloncino, sotto la cintura, è fatto in tessuto mesh che favorire la traspirazione. Anche la mutandina interna è fatta con tessuto mesh molto traspirante, anche sono un po più ruvida al tatto. Il resto del pantaloncino è fatto in tessuto stretch. Il cinturino è un ampia fascia elastica che posterioremente presenta anche una banda in silicone che serve ad evitare lo scivolamento. Per stringere il cinturino è presente una cordicella regolabile.

 

WildTee Bryce Shorts

Un Baggy Shorts stile split che ha imparato molto dal Patagonia Strider, dotato di ampie tasche laterali e posteriori in tessuto stretch, ci si può mettere di tutto, tra gel, barrette, giacca antivento e headlamp, tutto quanto serve per uscite lunghissime. Il cinturino elastico internamente è “a pelle”, con cordicella interna di regolazione. Vestibilità più attillata alla gamba rispetto anche a tutti gli altri pantaloncini qui considerati, ha un tessuto che si asciuga in fretta ed ha una zona in tessuto mesh nella zona del cavallo, che miglioral’areazione.

 

Patagonia Strider Pro Shorts 5″

Baggy Shorts che ha fatto scuola, dotato di ben 4 tasche fatte con tessuto stretch molto espandibile, che hanno una capacità molto ampia (quelle laterali, oltre a gel e barrette , cellulare ed headlamp, possono anche contenere una giacca tipo la Patagonia Hoddini) , oltre al taschino posteriore la cui zip è dotata di cordicella che facilita la presa. Confortevole durante la corsa anche a pieno carico. Il cinturino è una fascia elastica non rivestita internamente, ma comunque confortevole al tatto. Il taglio del pantaloncino è di tipo split, il tessuto è molto piacevole al tatto, ci sono pannelli laterali in mesh che migliorano l’areazione. Il più adatto ad attività endurance. E’ disponibile anche versione più lunga con cosciale interno.

 

 

PANTALONCINI TRAIL RUNNING 2-in-1