PCA Affinity

TORINO, 3 luglio – La prima edizione della Stracandiolo Virtual Run fa “correre” la ricerca. Da venerdì 26 a domenica 28 giugno centinaia di runner hanno partecipato all’ inedita iniziativa, divertendosi e facendo del bene: grazie a loro sono stati raccolti oltre € 7.000,00 a favore della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus che sostiene l’Istituto di Candiolo.

1.507 i chilometri percorsi per le strade d’Italia, ma non solo: a Torino, città che ancora una volta ha mostrato il suo attaccamento alla Fondazione (il 70% delle iscrizioni sono arrivate dal capoluogo e dalla sua provincia), ma anche in Veneto, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna, Lazio, Toscana… Fino a superare i confini e arrivare in Germania, Regno Unito e Finlandia.

Un successo di numeri e di una passione – quella per la corsa – che non conosce limiti: sulle pagine social di Team Marathon, co-organizzatrice dell’evento con la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, sono stati pubblicati tantissimi video e immagini inviati dagli stessi runner protagonisti dell’iniziativa. Emozioni, sorrisi, qualcuno anche a corto di fiato, ma tutti pronti a gridare (o scrivere): «Io Corro la #stracandiolo2020, la ricerca non si ferma, sostienila anche tu!».

Delle tre distanze proposte a “vincere” è stata la classica, gli 8 km, che da 20 anni contraddistinguono la Stracandiolo, con il 63% degli iscritti, seguita dai 5 km (24% degli iscritti) e da 1 km (13% degli iscritti).

LE SOCIETÀ PIÙ NUMEROSE
Il Gruppo Sportivo Interforze, con 22 iscritti, è stata la società più numerosa della Stracandiolo Virtual Run. Sul podio sono saliti anche l’ASD Next 42,195 (11 iscritti) e Team Marathon SSD (10).
Le tre società saranno premiate grazie al contributo di Lavazza e della Fiera Nazionale del Peperone di Carmagnola.

UNICREDIT, SI VINCE INSIEME

 

 

 

 

 

«È un piacere essere qui a rinnovare una storia che condividiamo. A rendere grande questa manifestazione sono le persone che vogliono fare del bene. Essere una banca oggi, vuol dire essere un distributore di valori, come mettere insieme degli individui per fare qualcosa di straordinario», ha dichiarato Fabrizio Simonini, Regional Manager Nord-Ovest dell’istituto bancario durante l’incontro LIVE “Il Potere della Corsa”, trasmesso giovedì 25 giugno sulla pagina Facebook di Team Marathon.

Detto, fatto. UniCredit ha contribuito a mettere insieme degli individui per fare qualcosa di straordinario; ha infatti schierato al via di questa particolarissima Stracandiolo 29 dipendenti, che hanno corso le diverse distanze.

DA SEMPRE CON LA STRACANDIOLO
Ambrogio Intermodal corre con Stracandiolo da oltre 20 anni. Con il suo terminal, a pochi chilometri dalla sede della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, è sempre stato in prima linea per sostenere la ricerca e ancora di più quest’anno ha voluto esserci.

I COMUNI SOSTENGONO CANDIOLO
Ancora una volta i Comuni di Candiolo e Carmagnola hanno voluto fare la propria parte sostenendo la Stracandiolo. I Sindaci e le Amministrazioni Comunali hanno fortemente voluto esserci, postando un loro video e sostenendo concretamente l’evento.

PACCO GARA VIRTUALE: UN GRAZIE AI PARTNER
Una competizione a tutti gli effetti. E come tutte le competizioni anche la Stracandiolo Virtual Run ha il suo pacco gara, che verrà inviato nei prossimi giorni a tutti gli iscritti. Grazie ai preziosi partner dell’evento, ognuno di loro riceverà voucher da ISEF Torino, Galup, Central Motors Torino, BioMoove e Team Marathon.