PCA Affinity

A una settimana dalla partenza dell’EOLO Campo dei Fiori SkyTrail, tutti i 400 pettorali sono andati esauriti. L’organizzazione, che non si aspettava un tale successo con i tempi che corrono a causa delle norme Anti-Covid, è in pieno fermento.

Come Comunità Comeriese – afferma il Sindaco di Comerio Silvio Aimetti – siamo molto felici di ospitare nel parco di Villa Tatti l’arrivo dell’Eolo Campo dei Fiori SkyTrail. In un periodo in cui tutti abbiamo sofferto per l’impossibilità di godere delle bellezze del nostro territorio, sostenere un’iniziativa così bella è per noi motivo di grande orgoglio, oltre che di stimolo per una ripartenza sicura e con la giusta grinta anche per tutte le altre attività della nostra vita. Un sentito grazie agli organizzatori e un caloroso incitamento agli atleti che attraverseranno le strade del nostro Comune.” Un ringraziamento che arriva anche dal Sindaco di Brinzio, Roberto Piccinelli, che ha appoggiato l’iniziativa con grande entusiasmo fin dall’inizio nonostante il momento critico.

La gara a cronometro ideata dall’ASD Campo dei Fiori Outdoor, patrocinata da Regione Lombardia – anche sostenitrice dell’iniziativa – Ente Parco Campo dei Fiori, Comune di Brinzio e Comune di Comerio, promossa da EOLO, Vibram, Kratos, Tigros, Birrificio Angelo Poretti, Altra Running, Marelli & Pozzi, Paramos e i-eXe, assegnerà il Titolo di Campione Nazionale Trail Running C.S.A.In distanza corta all’uomo e alla donna di nazionalità italiana che registreranno il miglior tempo. Mentre ai primi assoluti della classifica generale (uomo/donna) verrà consegnato il Trofeo Campo dei Fiori Trail. Verrà assegnato anche il Gran Premio della Montagna #Tractionzone Vibram a chi raggiungerà la cima della Punta di Mezzo segnando il tempo intermedio più basso in assoluto.
Per l’occasione Vibram ha coinvolto quattro dei suoi più grandi Top Trail Runner. Bassac Audrey e Yulia Baykova già protagoniste del Film Duality prodotto dall’azienda nel 2018 con la regia di Alessandro Beltrame. Due donne formidabili, capaci di resistere alle prove più estreme. Roberto Delorenzivincitore di numerose competizioni tra cui il Vertikal Sass de Fer organizzato dall’ASD 100% Anima Trail. Infine due grandi dell’Ultra Trail Running: Grinius Gediminas campione dell’Ultra Trail World Tour (UTWT) nel 2016 e l’uomo dei record, il grande Marco Zanchi.

EOLO CAMPO DEI FIORI SKYTRAIL 2020

La Gara

Domenica 27 settembre il Parco Comunale Tonino Piccinelli di Brinzio accoglierà 400 atleti che correranno l’EOLO Campo dei Fiori SkyTrail, una gara da veri guerrieri. Il tracciato adrenalinico di 16 Km e 900 m di dislivello positivo sarà un concentrato di potenza e agilità che metterà tutti a dura prova. Si scalerà il versante nord del Campo dei Fiori con pendii verticali da spezzare il fiato, passando per la Scala del Cielo, fino a toccare il punto più estremo della salita, la Punta di Mezzo. Ma non ci si fermerà nemmeno davanti al panorama mozzafiato della valle dei sette laghi, perché si continuerà a correre senza sosta fino al Forte di Orino, per poi scendere a tutta birra per il versante sud.

Meta finale di una gara in costante lotta contro il tempo, sarà la bellissima Villa Tatti di Comerio che ospiterà le premiazioni finali. Per il rientro a Brizio, gli atleti troveranno un servizio navetta gratuito offerto dall’organizzazione in collaborazione con le Autolinee Varesine.

EOLO CAMPO DEI FIORI SKYTRAIL 2020

Gli atleti non partiranno in griglia, ma faranno una partenza alla “francese” nel pieno rispetto delle norme anti-Covid. Saranno quindi liberi di dare il via alla gara quando vorranno tra le 8 e le 10 del mattino di domenica 27 settembre. I tempi verranno registrati grazie al loro passaggio su speciali tappetini posti sulla linea di partenza di Brinzio, all’intertempo della Punta di Mezzo e sul traguardo finale di Comerio.

Massima prudenza” resta il motto di questa nuova EOLO Campo dei Fiori SkyTrail. Non si terrà il tradizionale Pasta Party a fine gara, ma – per garantire il distanziamento –  verrà consegnata la Sacca Ristoro Tigros con tante sfizioserie e una lattina di birra Angelo Poretti. Vibram regalerà le foto ricordo e Altra Running darà la possibilità di testare le sue scarpe tecniche ultraleggere sul tracciato di gara. Marelli & Pozzi supporterà l’organizzazione fornendo i mezzi per gli spostamenti logistici, Paramos regalerà le mascherine a tutti i finisher e i-eXe porterà i suoi capi d’abbigliamento altamente tecnologici. Un set di servizi, quelli offerti dagli sponsor, che renderanno l’esperienza unica per tutti i partecipanti.

Eco-sostenibilità e attenzione per l’ambiente, sono il cuore pulsante di tutte le manifestazioni organizzate finora dall’ASD Campo dei Fiori Outdoor. Ogni atleta iscritto alla Sky Trail, durante la consegna del pettorale, riceverà una tazza comprimibile in silicone che potrà utilizzare per dissetarsi nei Ristori intermedi senza produrre inutili rifiuti monouso.

EOLO CAMPO DEI FIORI SKYTRAIL 2020

Per garantire la buona qualità dei tracciati, il nostro gruppo volontari CleanForesTeam è all’opera da diverse settimane per ripulire i sentieri da rami e detriti accumulati durante i mesi di lockdown. Anche l’installazione della segnaletica permanente lungo tutti i tracciati di gara che faremo in collaborazione con l’Ente Parco Campo dei Fiori, è sempre più vicina.