PCA Affinity

Andrea Accorsi, Ultramaratoneta e già Nazionale di specialità, è passato da tempo dal Running al Cycling, non a livello agonistico ma più rivolto a imprese particolari, che possano fare la differenza per quanto ti lasciano nel cuore e nella testa.
Prima i 3.967 km del Giro d’Italia No Stop (oltre 40.000m d+ in meno di 17 giorni, in assoluta autonomia), poi l’Everesting (8.845m d+ in una giornata), tutte prove vissute in prima persona.

Non contento, ha pensato di lanciare l’ennesima sfida, questa volta in forma virtuale anche per le limitazioni agli spostamenti.
Lancia “Il Giro del Mondo in 80 giorni … in bicicletta”, appunto in modalità virtual.
Successo immediato, tantissima partecipazione e Giro del Mondo in 80 giorni chiuso … in 20 !!
Tutte iniziative con un seguito enorme, con Amici consolidati, altri incontrati lungo il percorso o sul web, tanto entusiasti da chiedere “ancora qualcosa di nuovo”, di emozionante.
Detto, fatto.

Nasce così “RAIT Raid Around ITaly”.

Sarà un “Giro d’Italia virtuale” con la partecipazione sia dei Bikers (Strada e MTB/Gravel) che dei Runners (Strada e Trail), con le 2 modalità RACE o FINISHER.
Saranno quindi 8 le categorie nelle quali si articolerà RAIT, aperto potenzialmente ad un numero illimitato di Sportivi, dal campione all’amatore, Biker o Runner.
Diversi i traguardi da raggiungere ed il tempo a disposizione.

Si va dai 6.845km ai 1.400km oppure dai 40.000m d+ ai 70.000m d+.

Start in modalità Finisher alle ore 0.00 del 01 gennaio 2021, mentre in modalità Race il via alle ore 0.00 del 01 marzo 2021; chiusura alle ore 24,00 del 28 giugno 2021 per le Race ed alle 24,00 del 31 dicembre 2021 per le Finisher.

Le uscite individuali (senza minimo giornaliero), così come le partecipazioni a gare ufficiali, dovranno essere certificate, con le app di uso comune o con gps, e poi inviate via web o whatsapp.
I partecipanti troveranno i loro risultati aggiornati settimanalmente sul sito.
A tutti i partecipanti la maglia speciale dell’evento ed il pettorale personalizzato, mentre a quanti termineranno entro il tempo limite, sia Race che Finisher, anche la medaglia e il diploma.
Tanti i premi a disposizione, per i più veloci a completare le distanze o le altimetrie ma anche di categoria o per traguardi intermedi.
Di grande livello infine il premio speciale.

Tra tutti coloro che finiranno le proprie prove, Bikers o Runners, Race o Finisher, verranno infatti sorteggiati 2 soggiorni (1 tra gli Uomini ed 1 tra le Donne) di una settimana a Gran Canaria, in appartamento in Residence con piscina.

Al link https://youtu.be/KkfaDa7b2FI il trailer promozionale di RAIT.

A gestire tecnicamente RAIT, Andrea avrà il preziosissimo supporto della compagna di vita Monica Barchetti, Ultramaratoneta e già Nazionale, Presidente della neonata Crevalrun ASD, la Società che si affaccia con chiari intenti di qualità organizzativa, a partire dalla Maratona di Crevalcore del prossimo 9 maggio 2021.
RAIT sarà seguito anche da Top Runners tv, la webtv dello sport.
Tutte le info sulla pagina Facebook www.facebook.com/RAIT-Raid-Around-Italy-100340731932169/ e sul sito www.raitbike.it.

Claudio Bernagozzi
Addetto Stampa
RAIT 2021
(nella foto: Andrea Accorsi, Monica Barchetti, Claudio Bernagozzi)