PCA Affinity

Trekking, Hiking, Speed/Fast Hikimg, Fastpacking…
Che confusione!
Si tratta sempre di stare in movimento a piedi sui sentieri, ma con diversa andatura.

Andatura

Il Trekking è un’attività di camminata lenta che supera il limite giornaliero.

L’Hiking un’attività di camminata già più impegnata che si svolge nell’arco di giornata

Lo Speed / Fast Hiking è un attività di camminata molto dinamica, una marcia (fate conto di andare in piano ad un ritmo marcia di 7-8 minuti al Km) che porta a coprire anche lunghe distanze nell’arco di una giornata

Il Fastpacking un’attività di corsa lenta in piano, camminata in salita, che porta a coprire molte distanze in un giorno, per più giorni.

Oltre a differenziarsi per ritmo di movimento, si tratta anche di attività che si differenziano per l’equipaggiamento.

Equipaggiamento

Nel trekking si può andare in giro con grandi e pesanti zaini, portandosi dietro mezza casa, dipende da quanti giorni è il viaggio da fare.

Per Fare Hiking e Speed Hiking può bastare uno zaino leggero in cui mettersi abbigliamento di scorta e per sicurezza, un po’ di cibo e acqua per il fabbisogno giornaliero se non si incontrano rifugi o località civilizzate, insomma, può bastare uno zaino da 10-15 litri.

Nel Fastpacking si va in giro con una dotazione più ampia, composta però da articoli che si caratterizzano da estrema leggerezza e poco ingombro, per aver con se il necessario – compreso riserva alimentare di sicurezza per più giorni – da poter portare in zaini non più grandi di 30L.

Ed anche le scarpe fanno la loro differenza a seconda dell’equipaggiamento e dall’andatura

Scarpe

Le scarpe che possono coprire questi diversi modi di affrontare l’outdoor sono , rispetto ai classici scarponi da trekking,  snelle e leggere, e presentano diversi gradi di ammortizzazione/protezione. Alcune sono un ibrido tra le scarpe trailrunning e gli stivaletti trekking , “riutilizzando” la piattaforma suola/intersuola del modello da trailrunning per costruire una scarpa da speed hiking dotata di una tomaia più resistente e protettiva (con membrana impermeabile) , magari anche col collarino alto per la caviglia (cose che hanno fatto Hoka One One e Topo Athletic)

Sono scarpe che permettono un passo veloce, anche corsa a passo corto e svelto, con grande capacità di proteggere dalle asperità del fondo, che spesso si traduce in maggior rigidità del reparto intersuola.

Scarpe fatte per mantenere a lungo efficienti le loro potenzialità ed in linea di massima fatte per durare a lungo, anche il doppio di quanto può durare una scarpa da trail running.

Per fare questa Guida Scarpe Trekking – Speed Hiking – FastPacking abbiamo avuto la possibilità di provare diversi modelli di scarpe che ci sono stati forniti da diversi Brand dover aver espresso loro il nostro progetto.

Scarpe molto diverse tra loro, che privilegiano alcune caratteristiche che favoriscono un certo tipo di passo ed anche un certo tipo di carattere dell’utente.

METOLODOGIA TEST E CARATTERISTICHE DA VALUTARE

di Giacomo Cominotti

Alle varie caratteristiche di ogni scarpa, oltre che una descrizione,  è stata data anche una valutazione in sintesi con un voto (da 0 a 10) dando vita quindi a una pagella per ogni prodotto per facilitare un rapido confronto con altri “concorrenti” volto non tanto a determinare quale sia la scarpa migliore quanto quella che più risponde a determinate caratteristiche richieste dal proprio stile di movimento.

Ogni scarpa è stata provata su terreni morbidi e terreni duri (sassi, fango, strada sterrata, erba, neve ecc.) e in diverse condizioni atmosferiche e di temperatura (bagnato-secco, freddo-caldo) per verificare non solo il livello di adattamento e aderenza della suola ma anche la risposta della tomaia, dell’intersuola e dei lacci.

Generalmente ogni scarpa è stata provata per una giornata intera anche per rendersi conto meglio del comportamento su media durata (comfort, allacciatura ecc.)
In alcuni casi abbiamo provato nello stesso giorno il medesimo itinerario con scarpe diverse per avere un feedback immediato di confronto rispetto ad alcuni parametri.

Le caratteristiche da valutare sono le seguenti:

Comfort (calzata)

Definisce la comodità e la sensazione “piacevole” sia alla prima calzata, sia dopo l’utilizzo (momento chiave della valutazione).

Stabilità

E’ l’attitudine della scarpa di rimanere in un assetto adeguato all’utilizzo che se ne sta facendo: torsione e sbilanciamento su piano inclinato, facilità di controllo al primo appoggio dopo la fase aerea del passo senza grosse correzioni a carico della caviglia/piede.

Flessibilità

Caratteristica della scarpa di adattarsi al terreno e di “piegarsi” all’occorrenza per assecondare la rullata del piede (il contrario della rigidità tipica per esempio di uno scarpone alpinistico).

Ammortizzazione

La capacità dell’intersuola (e della suola) di assorbire la forza di un impatto è stata valutata tenendo conto dell’intero arco temporale della prova non solo come capacità meccanica della scarpa ma anche tenendo conto dell’aspetto sensoriale a fine giornata.

Allacciatura

Spesso questa osservazione può confluire nel comfort. La valutazione a parte vuole tenere conto della forma della linguetta, della sua posizione; della disposizione dei lacci e il loro fissaggio.

Protezione

Abbiamo osservato l’attitudine a salvaguardare il piede rispetto a elementi rigidi/duri (sassi ecc.) in ogni parte strutturale del prodotto.

Trazione

Senza dubbio uno gli aspetti determinanti in ogni situazione in quanto la suola ha il primo contatto con il suolo.
E’ stata valutata sia come risposta del materiale della suola, sia come disposizione e forma dei tasselli.

Impermeabilità e traspirabilità

Di queste caratteristiche si è tenuto conto per tutti i modelli sia quelli con membrana che quelli senza.
In questo modo si è valutata la risposta della tomaia rispetto all’umidità interna (traspirabilità) ed esterna (impermeabilità).

Versatilità

Ovvero la capacità di accompagnare più o meno bene sia camminata che la corsa, elemento importante per una scarpa da fast hiking.

Durata

Aspetto non semplice quando si deve valutare tramite un test e nn si ha il tempo di portare il prodotto a fine vita.
Tuttavia le osservazioni che si possono fare sono relative alle modifiche strutturali dei materiali (della tomaia e della suola) rispetto al tempo di utilizzo.
Per essere più chiari parleremo di eventuale degrado rispetto alle condizioni minime per l’utilizzo di base.

Impressioni finali

La valutazione globale e le impressioni finali del tester tengono conto di quegli aspetti esperienziali e di “feeling” sviluppati sui sentieri dipendenti da caratteristiche fisiche e capacità tecniche personali (SOGGETTIVITA’).
Tuttavia tali osservazioni sono il frutto anche di una visione ad ampio raggio considerando le abilità e le condizioni di ogni utente/hiker che si metterà in cammino.

 

Scarpe recensite:

 

HOKA TENNIKE HIKE GTX    Leggi la recensione

Visita il sito HOKA ONE ONE

 

SCARPA RUSH  Leggi la recensione

Visita il sito SCARPA

 

 

LA SPORTIVA TX5 GTX  –  Leggi la recensione

KAYLAND ALPHA KNIT –  Leggi la recensione

SALOMON XA ROGG GTX   Leggi la recensione

TOPO ATHLETIC TRAILVENTURE WP   Leggi la recensione

 

HOKA ONE ONE SKY KAHA GTX –  Leggi la recensione

 

Altre scarpe della categoria:

 

 

ANDE GRAPHIC

Visita il sito ANDE

 

ANDE PEAK 

Visita il sito ANDE

 

ASOLO FLYER

Visita il sito ASOLO

 

ASOLO GRID GV

Visita il sito ASOLO

 

 

COLUMBIA FACET 15

Visita il sito COLUMBIA

 

COLUMBIA FACET 45 OUTDRY

Visita il sito COLUMBIA

 

COLUMBIA PEAKFREAK X2 OUTDRY

Visita il sito COLUMBIA

 

CMP RIGEL 

Visita il sito CMP

 

CMP ZANIAH

Visita il sito CMP

 

 

HOKA ONE ONE SKY TOA GTX

Visita il sito HOKA ONE ONE

 

HOKA ONE ONE SPEEDGOAT MID 2 GTX

Visita il sito HOKA ONE ONE

 

HOKA ONE ONE STINSON MID GTX

Visita il sito HOKA ONE ONE

 

HOKA ONE ONE TOR ULTRA 

Visita il sito HOKA ONE ONE

 

INOV-8 ROCLITE 350

Visita il sito INOV-8

 

LA SPORTIVA HYRAD GTX

Visita il sito LA SPORTIVA

 

LA SPORTIVA PYRAMID GTX

Visita il sito LA SPORTIVA

 

LA SPORTIVA AKYRA

Visita il sito LA SPORTIVA

 

LA SPORTIVA SPIRE GTX

Visita il sito LA SPORTIVA

 

LA SPORTIVA STREAM GTX  (TEST IN CORSO)

Visita il sito LA SPORTIVA

 

LA SPORTIVA ULTRA RAPTOR

Visita il sito LA SPORTIVA

 

MERRELL MOAB 2 GTX

Visita il sito MERRELL

 

MERRELL ZION MID WP

Visita il sito MERRELL

 

MERRELL ALTALIGHT KNIT MID

Visita il sito MERRELL

 

MERRELL MOAB EDGE

Visita il sito MERRELL

 

MERRELL MQM FLEX 2

Visita il sito MERRELL

 

SALEWA ULTRA TRAIN 2

Visita il sito SALEWA

 

SALEWA LITE TRAIN K

Visita il sito SALEWA

 

SALOMON XA PRO 3D

Visita il sito SALOMON

 

 

SALOMON XA WILD  (TEST IN CORSO)

Visita il sito SALOMON

 

SALOMON X-RAISE (TEST IN CORSO)

Visita il sito SALOMON

 

SALOMON X-ULTRA 3

Visita il sito SALOMON

 

THE NORTH FACE ULTRA FASTPACK IV

Visita il sito THE NORTH FACE

 

THE NORTH FACE ACTIVIST   (TEST IN CORSO)

Visita il sito THE NORTH FACE

 

 

Scarpe da Trail Running adatte a Speed Hiking – Fastpacking

 

TOPO ATHLETIC ULTAVENTURE 2  –  Leggi la recensione

SAUCONY EXCURSION TR 14  – Leggi la recensione

LA SPORTIVA BUSHIDO 2  – Leggi la recensione

SALOMON SPEEDCROSS 5  –  Leggi la recensione

Salomon Speedcross 5

MIZUNO WAVE MUJIN 6  –  Leggi la recensione

SAUCONY XODUS 10  –  Leggi la recensione

Migliori Scarpe Ultra Trail Running

DYNAFIT ULTRA 100  – Leggi la recensione

HOKA ONE ONE MAFATE SPEED 3  – Leggi la recensione

TOPO ATHLETIC ULTRAVENTURE –  Leggi la recensione

Migliori Scarpe Ultra Trail Running

Tende ultra leggere per Trekking & Fastpacking

Sacchi a pelo ultraleggeri per Trekking & Fastpacking

Lampade Frontali per Trekking & Fastpacking

Materassini Gonfiabili ultraleggeri per Trekking & Fastpacking

Giacche Termiche per Trekking & Fastpacking

Pentolino ultraleggero in titanio per Trekking & Fastpacking

Zaini Trekking – Fastpacking – Speed Hiking