PCA Affinity

La fascia porta oggetti trail running ZM VITA pesa solamente 72gr, nella “MIA” misura.

Dico “MIA” perchè non è che vai sul sito ZM CUSTOM SHOES , clicchi su “taglia” e poi ordini.

No, non funziona così. Contatti Marco Zanchi e gli dai le tue specifiche misure, e lui la cuce a mano.

Prodotto artigianale, ben rifinito, molto funzionale, ingegnoso.

Descrizione

La fascia porta oggetti trail running ZM VITA è alta, e come altre fasce di questo tipo, IO la userei solo nel periodo invernale, perché va a coprire parecchia superficie della zona lombare, che d’estate preferisco tenere libera, perchè IO sudo parecchio in zona lombare, e preferisco lasciarla respirare il più possibile.

Questa altezza però ha i suoi vantaggi perché rende le tasche profonde, molto profonde, ben 14cm.

Come si vede dalla immagini, uno smartphone può starci tranquillamente in posizione verticale nella tasca anteriore, ed accanto ci ho messo pure un paio di guanti invernali.

Appena indossata, valutando proprio questa profondità, ho pensato subito di provare se nella tasca laterale ci potesse entrare una soft flask da 500ml.

E non solo una semplice borraccia tipo soft flask: ho usato quella termica di Camelbak, che ha una struttura più rigida, e non flette morbidamente come le altre normali soft flask.

Nonostante questo, la borraccia Camelbak ci è entrata benissimo, e durante la corsa è restata ben ferma in posizione, e – posizionata di fianco come si vede in foto – non va ad intralciare il movimento del braccio durante la corsa.

Nell’altra tasca laterale, quel pacchettino blu  – che si vede perché l’ho posizionato in modo che si potesse vedere, ma entra benissimo dentro la tasca per intero – è la giacca Patagonia Houdini. E ci sta benissimo, anzi meglio, se non impacchetta nella proprio tasca, ma “srotolata”, distesa, in modo da riempire tutto il vano cintura e quindi sporgere meno ed avere un peso specifico minore, essendo distribuito su una maggior superficie . E ci stanno giacche anche più grandi, come la GoreWear C5 o Dynafit Ultra Shakedry.

Durante la corsa tutto resta ben stabile,  la cintura non tende a scendere, fatta di tessuto elasticizzato ma che non tende a smollare, ma agisce in modo compressivo.

Il bordo superiore è ben rifinito, robusto e dotato anche di una rivestimento in silicone che migliora l’aderenza.

Una finezz la presenza di un moschettone all’interno di una delle due tasche posteriori

Tasche posteriori che sono più piccole, ma comunque ben sfruttabili perché ci sta benissimo una lampada frontale e un paio di gel/barrette

Nella parte posteriore sono presenti anche due fasce elastiche dove poter far passare una giacca antivento/antipioggia se è stata usata, bagnata, in modo che durante la corsa possa asciugarsi un pò.

Volendo ci si può infilare anche i bastoni da trekking, ma solo se telescopici, perché quelli ripiegabili hanno una sezione troppo ampia per potercisi infilare dentro.

Al loro interno è presente anche qui una striscia di silicone per migliorare la tenuta sugli oggetti.

Ah! quelle appendici sporgenti cucite sul bordo della tasca, fatte con tessuto da stringa per zaino, servono per poter aprire con comodità la tasca, anche indossando un paio di guanti

Conclusione

Devo essere sincero: avevo dei dubbi sulla fascia porta oggetti… ma è una vera e propria figata!

Per acquisto:

ZM Backpack by ZM Custom Shoes

Via xxv Aprile n52 cap 24020 Cene (bg)

www.zmcustomshoes.com

Mail: zmbackpack@gmail.com

tel +39 3294450996

Fb: zm backpack

 

Altre produzioni ZM Custom SHOES: