PCA Affinity

Lo zaino Camelbak Zephyr completa la collezione di zaini da trail running, portando ad un più alto livello di evoluzione tecnologica la struttura portante e quella degli spallacci, per fornire comodità e funzionalità adatte ad affrontare lunghe e lunghissime escursioni in condizioni meteo variabili

Struttura

Camelbak ha un ampia gamma di zaini da trailrunning, molto leggeri e funzionali, tutti costruiti su una struttura portante in tessuto mesh 3d molto traspirante e resistente.

Nello zaino Zephyr questa struttura è contraddistinta da un approfondito studio del bodymapping. Così in alcune zone a contatto con determinate parti del corpo il tessuto mesh ha una magliatura ancor più ampia che permette maggior areazione e traspirazione, mentre  altre zone “periferiche” hanno una magliatura più stretta per rinforzare la struttura.

La Sacca

Lo zaino Camelbak Zephyr, con i suoi 10L di capacità, è il più capiente della linea dedicata al trailrunning.

La sacca posteriore divisa in due scompartimenti, quello per la vescia idrica separato da quello in cui poter mettere gli oggetti.

La parete divisoria tra i due scompartimenti è in tessuto idrorepellente che permette così di proteggee il contenuto dall’umidità proveniente dallo schienale. C’è pure una tasca zippata, dove infilare il portafoglio.

L’apertura di accesso a zip non è poi tanto ampia da facilitare lo stivaggio degli oggetti. La sacca permette di stiparci una giacca antipioggia di quelle più protettive a 3Layer, ed anche piccola oggettistica di abbigliamento.

All’esterno della sacca è presente anche una tasca in tessuto espendibile, comoda per riporci al volo piccoli oggetti.

Sul fianco destro sono presenti le stringhe portabastoni da trekking

Gli Spallacci

Gli spallacci del Camelbak Zephyr sono molto ampi e regolabili tramite doppie stringhe pettorali e sui fianchi, permettendo così una vestizione ottimale, in relazione alle proprie forme, esigenze, e al carico che può cambiare durante il percorso, quando si va a togliere oggetti che magari si indossano.

Gli spallacci sono dotati di ben quattro tasche dove poter mettere le softflask, quelle più indicate sono quelle superiori, ma anche in quelle inferiori c’è abbastanza spazio per infilarci bottigliette da 0.5L! Insomma, c’è veramente tanto spazio per metterci riserva alimentare, o anche uno smartphone di grosse dimensioni. Sullo spallaccio inoltre sinistro c’è una tasca zippata molto comoda per oggetti importanti come chiavi e documenti, mentre sulla parte inferiore dello spallaccio sinistro c’è una piccola tasca in tessuto espandibile dove metterci una lampada frontale e le pile di ricambio!

Conclusione

Insomma, tanta capacità di stoccaggio e grande capacità di scaricare il peso in maniera equilibrata sul torso, in maniera molto confortevole. C’è da dire che, proprio per la possibilità di mettere tante cose davanti, si può creare quasi uno squilibrio davanti, al punto da far sentire che più lo zaino è carico, anche dietro, meglio veste!

Zaino quindi più adatto a situazioni che richiedono abiti di ricambio e protezione, rispetto ad un Camelbak Circuit o un Camelbak Ultra Pro.

Peso: 200gr
Capacita’: 10 L
Accessori inclusi: 2 CamelBak stow flasks da 500ml
Portabastoni trekking posteriore
6 tasche sugli spallacci