Ultime ore per iscriversi, domenica si corre. In palio punti preziosi per chi sta seguendo il circuito La Sportiva Mountain Running Cup. Cuore pulsante dell’evento, come sempre, la piazza dedicata a Don Luigi Guanella. Dietro le quinte l’associazione Amici di Fraciscio e 200 volontari stanno lavorando per una grande domenica di sport.

Ultimi lavori di rifinitura, in Alta Valle Spluga, per la seconda tappa del circuito La Sportiva Mountain Running Cup in programma questo fine settimana a Fraciscio, il suggestivo borgo che ha dato i natali al Santo Don Luigi Guanella. Dopo il prologo alla Colmen Trail e la ormai classica prova trentina di Ledro, si sale in quota per la gara più tosta, lunga e alpinistica del challenge 2021.

AL VIA CIRCA 200 ATLETI:
Come sempre parterre di livello. Nonostante la concomitanza con i mondiali di skyrunning che, inevitabilmente hanno portato alcune defezioni importanti, la skymarathon da 35K (2650 D+) vedrà ai nastri di partenza atleti di ottimo livello come il giovane talento del team Autocogliati Gianluca Ghiano e la regina indiscussa di questa gara: la rumena del team Merrel/Redbull Denisa Dragomir.

Sfogliando la lista partenti, meritano una menzione d’obbligo anche Dennis Bosire Kiaka, Christian Modena, Alberto Comazzi, e Erik Gianola.

I record da battere sono datati 2019: 3h43’28” di Daniel Antonioli e 4h19’48”di Denisa Dragomir.

IL PROGRAMMA
La giornata di sabato sarà dedicata al ritiro pettorali. Domenica alle 7.30 il via dalla piazza del paese per la prova marathon (arrivo previsto del primo alle ore 11). Premiazioni a partire dalle ore 14.

Per maggiori informazioni e iscrizioni: www.pizzostellaskyrunning.it