Finalmente siamo tornati alla normalità!

Duallika, un successo con oltre trecento partecipanti

Si perché dopo qualche anno di stop causa pandemia, il duathlon “Made in Belluno” ha potuto festeggiare la quarta edizione firmata Duallika. Così Nevegallika è riuscita nell’intento di dare “nuova vita” sportiva all’amato “Colle” bellunese, da Castion fin su in Nevegal, sia sull’asfalto che sui sentieri.

E i molti spettatori, che hanno assistito alle gesta sportive di oltre 300 partecipanti, hanno marcato ancora una volta come il nostro territorio possa essere una palestra sportiva 365 giorni all’anno!

La gara

La prima fazione, quella pedalata dove Alberto Contador ha vinto la sedicesima tappa del 94° Giro d’Italia, ha preso il via a Castion davanti al bar Amici di Rudy. Neanche il tempo di prendere fiato che, subito dopo lo start, la prima salita ha visto la testa della corsa capitanata da Alessandro Sogne allungare sui restanti ciclisti. Una sfida lunga oltre 7 km con pendenze a volte importanti, che non ammettono errori e non perdonano nessuno. Una salita con battiti cardiaci alti e fiato corto, dove tutti i 120 ciclisti non hanno mai mollato un secondo, neanche per un sorso di acqua. Una magia che, a distanza di due anni, ha saputo regalare molte emozioni e soprattutto farci capire che lo sport è bello, perché c’è la “Fatica Buona”!

La formula Ironman

Giusto il tempo di cambiarsi, per chi ha partecipato al Duallika nella formula ironman (da solo), o di passare il testimone al compagno di squadra e di nuovo via a correre nella seconda frazione, quella conclusiva prima di attraversare il traguardo. Una corsa, o forse meglio definirlo un trail, lungo i sentieri del Nevegal in un tracciato ad anello di quasi 6 km con 350 metri di dislivello positivo.

Nella categoria “individuale” il vincitore è stato Alessandro Sogne con il tempo di 22:56 bici e 25:10 corsa. Al seguito nel secondo gradino del podio Gianpietro Barattin (25:24 bici – 22:59 corsa) e in terza posizione Alessio Camilli (26:21 bici24:10 corsa).

Duallika, un successo con oltre trecento partecipanti

La categoria Coppia

Per la categoria “coppia” i maschi più veloci sono stati Andrea Pavanello e Gabriele Del Longo, seguiti da Simone De Bona – Alessio Fontana e Giovanni Zuccolotto – Gianni Bortoluzzi.

In campo femminile il podio è composto da

  • Astrid Miola – Manuela Bulf,
  • Erica Antoniol – Alessia Menel e
  • Michaela Bortoluzzi – Monica Bortoluzzi.

Duallika, un successo con oltre trecento partecipanti

A completamento della categoria la sezione mista dove Christian De Riz e Giulia Pol hanno primeggiato su Martina Mina – Martina De Silvestro e Andrea Tormen – Sara Cavalet.

Una giornata all’insegna della “fatica buona”

Grande soddisfazione anche da parte degli organizzatori per la nuova edizione Duallika 2022, caratterizzata da una giornata estiva e tanta voglia di fare fatica in compagnia. «Siamo onorati e felici per questa ripartenza a distanza di due anni dall’ultima edizione» commenta Gianpaolo Garaboni, organizzatore e mente dell’associazione Nevegallika, «perché siamo riusciti a trascorre insieme una bella giornata sportiva, all’insegna della fatica buona, senza dimenticarci che fare sport fa bene e se lo si pratica nella nostra palestra di “casa Nevegal” è ancora più emozionante. Abbiamo lavorato a lungo affinché questa edizione 2022 potesse essere nuova, come una ripartenza dopo due lunghi anni sportivamente difficili a causa della pandemia.

Ma ce la abbiamo fatta e siamo ripartiti a testa alta, grazie a tutti quanti hanno lavorato, aiutato, assistito, pedalato e corso. Adesso qualche giorno di relax per ricaricare le batterie e poi giù sempre sul pezzo per l’edizione 2022 del Trail del Nevegal che si correrà a fine settembre!»

Guarda la classifica completa