ZEGAMA, KILIAN JORNET TRIONFA PER LA DECIMA VOLTA

Domenica 29 maggio 2022 si è corsa Zegama la gara d’apertura del circuito Golden Trail Series, soprannominata “The Basque Fever” e a trionfare è stato nuovamente Kilian Jornet (Team Nnormal).

Per Jornet si tratta del decimo successo nella gara basca, che ha condotto mantenendo il controllo e allungando il divario dal record di Stian Angermund.

Jornet gareggia a Zegama dal 2007 e ha gareggiato in competizione con atleti di diverse generazioni.

Nell’edizione del 2022 solo Davide Magnini (Team Salomon, Italia) è riuscito a tenere il passo del campione spagnolo per quasi tutta la gara.

I trailrunner hanno duvuto attendere due anni prima di rivedere la griglia di partenza a Zegama, uno straordinario percorso di 42 km e un D+ di 2736 metri, caratterizzati da fondo asciutto e temperature miti.

“Sono passati 16 anni da quando sono venuto qui per la prima volta e tornare a rivedere gli organizzatori e gli spettatori è stato la vittoria più grande per me – ha commentato Jornet –  Questa decima vittoria dimostra anche che ho continuato a migliorare e che il mio livello non è sceso. Ciò è quello che mi interessa di più! Dimostra anche che posso ancora correre contro i giovani».

Manuel Merillas (Team Scarpa, Spagna) completa il podio maschile

 

La gara femminile

In campo femminile ci si aspettava una gara un po’ più combattuta.

Invece l’Olandese Volante Nienke Brinkman (Team Nike Trail) ha preso la testa della gara e non si è più voltata indietro.

Nienke Brinkman. Foto GoldenTrailSeries Ph Jordi Saragossa

Per la sua prima volta a Zegama Nienke Brinkman non solo ha battuto Maude Mathys, ma soprattutto ha battuto il record.

“Sono davvero felice anche se sono completamente esausta. Non volevo andare troppo forte in salita, ma pensavo che la seconda donna fosse davvero vicina… quindi ho spinto forte anche negli ultimi chilometri. Questa gara è semplicemente fantastica”.

Sul podio con lei Maude Mathys e Sara Alonso.

Quinta la nostra Fabiola Conti.