Ratschings Mountain Trails: tutto è pronto per un’eccellente festa della corsa

Ratschings Mountain Trails

“Già solo per le tante iscrizioni non vediamo l’ora!”: l’attesa per la seconda edizione dei Ratschings Mountain Trails non potrebbe essere maggiore tra gli organizzatori capitanati dal capo del comitato organizzatore Hanspeter Schölzhorn.

Domenica 19 giugno sarà il momento e centinaia di trail runner torneranno ad allacciarsi le scarpe da corsa in montagna per poi percorrere la distanza classica o quella del nuovo Ratschings Sky Trail.

I preparativi 

I preparativi per lo spettacolo del trail running nel comprensorio escursionistico Racines-Giovo si avvicinano alla fine. “Siamo pronti per partire. Il percorso è segnato, l’organizzazione è a buon punto. Mancano ancora gli ultimi lavori come l’allestimento delle aree di partenza e di arrivo e dei singoli punti di ristoro”, dichiara Hanspeter Schölzhorn, il capo del comitato organizzatore dei Ratschings Mountain Trails, che aggiunge: “Anche per quel che riguarda il meteo, la situazione promette bene. Le previsioni sono buone e per noi questa cosa è d’essenziale importanza. In caso di maltempo sarebbe ancora più difficile organizzare un evento outdoor in montagna come questo.”

Schölzhorn e il suo team quest’anno possono contare su un’ondata di partecipanti.

Includendo anche i Mini Trail per bambini e ragazzi, all’evento si sono già iscritte 380 persone, “alle quali si aggiungeranno di sicuro alcune altre iscrizioni negli ultimi giorni”: ne sono convinti gli instancabili organizzatori del giovane evento altoatesino di trail running.

Un parterre di forti partecipanti

Ratschings Mountain Trails

Il maggior numero di iscrizioni arrivate finora riguarda il percorso “classico” del Ratschings Mountain Trail (17,7 chilometri /950 metri di dislivello). Infatti al percorso più breve dei due proposti si sono iscritti circa 200 partecipanti, un trend ancora in crescita.

Andreas Innerebner, Benjamin Eisendle, Helmuth Mair e in campo femminile Petra Pircher sono gli atleti altoatesini di punta che a partire dalle ore 8.30 correranno per aggiudicarsi la vittoria.

Il nuovo Ratschings Sky Trail

Quest’anno, tuttavia, grandi nomi del trail running prenderanno parte al nuovo Ratschings Sky Trail (27 chilometri/1610 metri di dislivello). È stata già comunicata la partecipazione del tre volte campione d’Italia di trail running Andreas Reiterer (Avelengo). Ma domenica affronterà la distanza più lunga anche il vincitore dello scorso Ratschings Mountain Trail e mattatore locale Armin Larch.

Saranno della partita anche Lukas Mangger, Christian Jocher, Edeltraud Thaler e Renate Kreidl. Domenica, dunque, la crème de la crème del trail running altoatesino partirà dalla stazione a valle dell’area sciistica per la prima edizione del Ratschings Sky Trail. La partenza della distanza più lunga avverrà alle ore 8.

Presenze internazionali di prim’ordine

Ratschings Mountain Trails

Tra i favoriti non figurano solo atleti altoatesini. Anche alcuni noti specialisti stranieri del trail running raggiungeranno il nord dell’Alto Adige.

Lo spagnolo Alberto Laucirica Garcia, il francese Autuori Jean-Philippe, lo sloveno Martin Balint e l’austriaco Markus Lindl possono contare su buone possibilità di ottenere un tempo eccellente nella gara maschile. In campo femminile, le due atlete tedesche Jana Seel e Severine Petersen cercheranno, tra le altre, di impedire la vittoria di un’atleta locale. Si sa da tempo che parteciperà anche la britannica Charlotte Firth. Dato che non è stato fissato un limite alle iscrizioni, qualche altro nome di peso potrebbe essere tra i “ritardatari” iscritti negli ultimi giorni prima dei Ratschings Mountain Trails.

“La lista dei partecipanti ci dà un ottimo riscontro e mostra che i Ratschings Mountain Trails sono molto apprezzati dal pubblico. Il fatto che partecipino atleti di dieci Paesi evidenzia l’apprezzamento a livello internazionale”, afferma con orgoglio Schölzhorn. Ma anche altri fattori fanno un’ottima pubblicità all’evento di trail running nato soltanto nel 2021. La Federazione Internazionale Trail Running ITRA, per esempio, ha incluso nel suo calendario ufficiale sia il Ratschings Mountain Trail sia il Ratschings Sky Trail. Per il team del comitato organizzatore capitanato da Schölzhorn è ancora più motivato a far sì che anche la seconda edizione abbia successo: “Siamo pronti e non vediamo l’ora di fare una grandiosa festa del trail running a Racines. Invitiamo tutte le persone interessate alla partenza e poi anche al traguardo presso la stazione a monte, dove potranno seguire la gara in diretta su un maxischermo con il miglior intrattenimento”, conclude Hanspeter Schölzhorn.

Ratschings Mountain Trails 2022 – programma

  • Sabato 18 giugno
    Ore 18.00 – 19.45: consegna pettorali
    Ore 20: serata informativa con briefing
  • Domenica 19 giugno
    Ore 6.00 – 7.30: consegna pettorali
    Ore 8: partenza Ratschings Sky Trail
    Ore 8.30: partenza Ratschings Mountain Trail (staffette incluse)
    Ore 11: inizio Ratschings Mini Trail (nell’area del traguardo)
    Ore 14: premiazioni

Photo credits: Ratschings Mountain Trails