Nuove date per La Direttissima: 12-14 agosto

La Direttissima
2021 © Alice Russolo; La vincitrice della K2 Stephanie Jimenez

Un poker di gare con la novità K1000 Woman

La denominazione è graffiante, la sfida è entusiasmante e particolareggiata.

L’appuntamento sportivo di corsa in montagna «La Direttissima», che richiama l’unico sentiero che prima della Grande Guerra consentiva di raggiungere il Monte Bondone dalla città di Trento, si propone a tutti gli appassionati in una nuova data.

Quattro tipologie di gara adatte a tutti i palati e a tutte le capacità. Quest’anno «La Direttissima» cala un poker di proposte sportive, con la novità assoluta della K1000 Woman, una corsa verticale dedicata esclusivamente al pubblico femminile, che ha uno sviluppo di 9,6 km e 1.456 metri di dislivello, compresi fra la città di Trento e località Vason sul Monte Bondone.

Il vertical 

Confermata la sfida regina K2, ovvero il vertical che ogni corridore sogna, con partenza nel cuore della città di Trento (piazza Duomo), per poi salire fino a Cima Palon, affrontando 12,7 km di sviluppo e 2.053 metri di dislivello. Si tratta della gara tecnicamente più interessante, dove resiste ad ogni attacco il record stabilito dal polivalente atleta vermigliano Davide Magnini, ovvero il suo 1h26’40”.

Il momento suggestivo sarà poi rappresentato dalla K1000 night, una sfida serale, da affrontare con frontalino, su 1.456 metri di dislivello e con 9,6 km di tracciato. La partenza sarà allestita in piazza Duomo e l’arrivo in località Vason.

Il programma de «La Direttissima» si completa poi con la K-Kids, una gara dedicata completamente ai bambini fino ai 13 anni con svolgimento in piazza Duomo, a Trento.

Donne a Fil di Cielo

Proprio legato alla novità della sfida K1000 Woman nella giornata di sabato 13 agosto presso Palazzo Geremia alle ore 16,30 è stato organizzato un convegno dal titolo «Donne a Fil di Cielo», moderato dalla giornalista di Sky Dody Nicolussi, che andrà ad analizzare l’universo sportivo femminile legato alla pratica sportiva.

Gli appuntamenti 

La Direttissima
2021 © Alice Russolo

Gli appuntamenti da segnare in rosso sono dunque quelli di

  • venerdì 12 agosto (ore 20 da piazza Duomo) per la sfida in notturna,
  • quindi sabato 13 agosto alle 14 nella piazza principale di Trento la K-Kids
  • ed infine domenica 14 agosto la K2 con start alle ore 9 e a seguire la K-Woman, che prenderà il via, sempre da piazza Duomo, ma alle ore 10.

Dal punto di vista delle presenze, le iscrizioni continuano a pervenire alla segreteria del Comitato Organizzatore: chi vuole essere parte di questa grande festa del running può farlo seguendo le indicazioni presenti sul sito www.ladirettissima.com.

Come prevedibile è già arrivata anche la prima conferma illustre, quella della detentrice del record femminile Stephanie Jimenez, francese cresciuta nel principato di Andorra e sposata con il trail runner italiano Fulvio Dapit, fedelissima di questo evento che ha già vinto in due occasioni.

È dunque tutto pronto per la quinta edizione della manifestazione nata dalla spinta di Dody Nicolussi, ex azzurra dello sci e giornalista di Sky Sport, che, assieme al figlio Yuri (event manager), hanno voluto dare vita a questa gara per riconoscere l’impegno profuso per lunghi anni dal padre e nonno Lino Nicolussi, uno dei pionieri dello sci sul Monte Bondone. Un evento ambizioso che vuole crescere e diventare un festival della corsa in quota, con baricentro la città di Trento.

«La Direttissima» potrà contare su un’interessante copertura mediatica, che verrà ufficializzata nel corso della conferenza stampa del 26 luglio a Palazzo Geremia (ore 11).

A partire da uno speciale trasmesso su RaiSport e su servizi mirati su Sky Sport 24 e nel programma specializzato Icarus.